Terme Vigliatore, Cipriano sindaco con il 61,30% di voti: "Premiata l'esperienza" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Terme Vigliatore, Cipriano sindaco con il 61,30% di voti: “Premiata l’esperienza”

Redazione

Terme Vigliatore, Cipriano sindaco con il 61,30% di voti: “Premiata l’esperienza”

lunedì 11 Ottobre 2021 - 20:39

Nè Munafò né Chiofalo raggiungono la soglia del 20%, perciò vengono eletti in minoranza i 4 consiglieri della lista migliore tra le due perdenti che hanno ottenuto più preferenze

TERME VIGLIATORE – Con 2553 voti pari al 61,30% di consensi, Bartolo Cipriano si aggiudica la poltrona di sindaco della città di Terme Vigliatore. Si piazza dietro Domenico Munafò con 815 voti pari al 19,57 % delle preferenze e infine Antonio Chiofalo con 797 preferenze pari al 19,14%.  Nè Munafò né Chiofalo raggiungono la soglia del 20%, perciò vengono eletti in minoranza i 4 consiglieri della lista migliore tra le due perdenti che hanno ottenuto più preferenze. In questo caso, i 4 più votati della lista “Ora” con il candidato sindaco Nino Chiofalo. I consensi espressi infatti registrano il 69% (1873) di preferenza per la lista Bartolo Cipriano Sindaco, il 19,79% (537) per la lista Ora e l’11,20% con 304 voti per la lista a supporto di Munafò ‘Libertà e verità’.

“Ringrazio di cuore tutti i cittadini di Terme Vigliatore – ha dichiarato Cipriano – che, ancora una volta, ha avuto fiducia in me e nella mia squadra. Ciò dimostra che la gente premia l’esperienza, la capacità di fare squadra e l’avere le idee chiare con un unico obiettivo: far rifiorire Terme Vigliatore. Le grandi difficoltà della cittadina hanno bisogno di due interventi: uno di emergenza e uno di ripristino. E’ dovere ripristinare immediatamente l’ordine e la pulizia di una cittadina che per questo era fiore all’occhiello dell’hinterland e sopperire all’emergenza riguardante il dissesto idrogeologico e rimediare a quella situazione lacunosa, affinchè l’episodio di alluvione dello scorso 8 agosto 2020 non si ripeta mai più. La messa in sicurezza del territorio prima di tutto. Adesso, abbandoniamo le casacche e l’appartenenza e dedichiamoci a Terme Vigliatore”.

Gli eletti della lista Bartolo Cipriano sindaco:

1. Emanuela Ferrara (740 voti); 2. Tonino Genovese (574 voti): 3. Florinda Duci (556 voti); 4. Domenico Feminò (518 voti); 5. Chiara Raissa Crisafulli (464 voti); 6. Massimo Giambò (369 voti); 7. Fabio Valenti (347 voti); 8. Daniele Biondo (309 voti);

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x