Frana sull'A18 a Letojanni: il Cas da stamattina al lavoro per ridurre il doppio senso - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Frana sull’A18 a Letojanni: il Cas da stamattina al lavoro per ridurre il doppio senso

Enrico Scandurra

Frana sull’A18 a Letojanni: il Cas da stamattina al lavoro per ridurre il doppio senso

martedì 17 Maggio 2016 - 08:55
Frana sull’A18 a Letojanni: il Cas da stamattina al lavoro per ridurre il doppio senso

Da stamani fino al 23 maggio gli operai del Consorzio si attiveranno per ridurre di circa 2 chilometri l'estensione dell'attuale tratto a doppio senso, posto nella carreggiata lato mare. Si punta a creare un nuovo by-pass.

I monitoraggi e i relativi lavori per rimettere in sesto il tratto autostradale Messina-Catania, nelle immediate vicinanze di contrada San Filippo, a Letojanni, su cui incombe da mesi una frana (che ha tagliato in due il versante jonico messinese), stanno continuando a ritmo sostenuto. E a tal proposito è giunta ieri una notizia molto positiva dal Cas (Consorzio autostrade siciliane), che ha impegnato delle somme interne per ridurre di circa 2 chilometri l’estensione dell’attuale tratto a doppio senso di circolazione, posto nella carreggiata lato mare, determinando così un nuovo by-pass. Tutto è stato comunicato proprio ieri pomeriggio, quando gli uffici tecnici del Consorzio sono arrivati alla determinazione di rendere più scorrevole la viabilità autostradale nella parte franata lo scorso mese di ottobre. Una decisione presa di comune accordo con gli organi competenti della società che ha deciso di incaricare una ditta di San Piero Patti. Proprio quest’ultima si occuperà, da stamattina fino al 23 maggio, di eseguire gli interventi stabiliti che richiederanno anche la presenza di personale per l’assistenza al traffico. Le operazioni saranno dirette dall’ingegnere Giulio Mungiovino che dovrà seguire gli operai addetti, con l’obiettivo principale di garantire più efficienza nel tratto in vista dell’arrivo dei mesi più “caldi”.

Enrico Scandurra

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007