Milazzo, fototrappole non funzionano: è ancora caos nella piazza San Papino - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Milazzo, fototrappole non funzionano: è ancora caos nella piazza San Papino

Santi Cautela

Milazzo, fototrappole non funzionano: è ancora caos nella piazza San Papino

mercoledì 29 Agosto 2018 - 09:59
Milazzo, fototrappole non funzionano: è ancora caos nella piazza San Papino

Si avvicinano le festività patronali a Milazzo ma il problema isole ecologiche continua a tenere banco. Intanto le fototrappole non sono ancora pronte

"Via le isole ecologiche e spazio alle multe per chi non si adegua" ci aveva detto l'Assessore Maisano. Il problema della raccolta differenziata e la sua gestione si sposta anche sulle fototrappole per combattere gli incivili.

Saranno attivate a metà settembre le fototrappole acquistate dal comune di Milazzo per combattere l’abbandono indiscriminato dei rifiuti negli angoli delle strade. In realtà l’attrezzatura era già stata consegnata ma i test effettuati in zona San Papino, nei pressi della cosiddetta “isola ecologica”, non ha dato i risultati sperati. La videocamera non riusciva a mettere a fuoco le targhe delle auto che si accostavano per fare il lancio del sacchetto essendo difformi – si è scoperto – da quelle acquistate in base al capitolato.

Ragionevolmente dovrebbero essere riconsegnate a Palazzo dell’Aquila per metà settembre e, di conseguenza installate in una decina di punti strategici. La Piazza di San Papino essendo il punto di raccolta più importante a livello demografico, vive una lunga stagione di degrado e abbandono, non agevolato dalla fase post introduzione della rotonda che ha tolto parcheggi e accessibilità. Di recente, il mercato delle pulci della domenica ha ridato linfa a una delle piazze più importanti e grandi di Milazzo.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

Un commento

  1. Ma perché queste cose complicate? bastano gli appostamenti per beccare questi criminali. Bastano un paio di verbali belli pesanti per rientrare con le spese .

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007