Milazzo e solidarietà, i bambini di Olivarella si esibiranno a Villa Vaccarino - Tempostretto

Milazzo e solidarietà, i bambini di Olivarella si esibiranno a Villa Vaccarino

Santi Cautela

Milazzo e solidarietà, i bambini di Olivarella si esibiranno a Villa Vaccarino

lunedì 10 Settembre 2018 - 09:55

Villa Vaccarino torna al centro delle iniziative sociali a Milazzo, domenica prossima evento canoro con i bambini dell'oratorio di Olivarella

Domenica 16 Settembre presso i giardini di Villa Vaccarino, i Ragazzi Speciali dell' Oratorio Giovanni Paolo II di Olivarella presenteranno il loro secondo disco, "La vita è una danza". La periferia quindi al centro di Milazzo in uno dei pochi angoli verdi ripristinati grazie al "patto" istituzionale dell'Adotta un'aiuola.

Iniziative come queste sono state promosse durante tutta la stagione estiva all'interno di Villa Vaccarino che dopo la sua riapertura è diventata il fulcro della vita culturale milazzese, visto il successo della kermesse "giardini letterari" curata dall'Assessore Salvo Presti.

Il giardino di Villa Vaccarino, prezioso cimelio della Milazzo novecentesca e liberty, recuperato grazie agli sforzi dell'Avv. Vincenzo Isgrò e altri sostenitori, è ora accessibile ai visitatori e a breve ospiterà altri eventi di natura sociale, come ci aveva preannunciato l'energico avvocato già tre mesi fa su Tempostretto.

Non è stata un'impresa facile recuperare il giardino dell'immobile liberty con i suoi 2000 metri quadri circa di ampiezza, caduto nel dimenticatoio e nel degrado ma oggi gli sforzi sono stati ripagati dai numerosi turisti di passaggio e dalle tante iniziative che hanno ospitato personaggi della cultura.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007