Torna in aula il ddl per la trasformazione del Cas. I sindacati: "Occasione da non perdere" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Torna in aula il ddl per la trasformazione del Cas. I sindacati: “Occasione da non perdere”

Redazione

Torna in aula il ddl per la trasformazione del Cas. I sindacati: “Occasione da non perdere”

venerdì 22 Maggio 2020 - 12:09
Torna in aula il ddl per la trasformazione del Cas. I sindacati: “Occasione da non perdere”

Cgil, Cisl, Uil, Ugl e Lata spingono per la trasformazione del Consorzio in ente pubblico economico

Il disegno di legge, annunciato da mesi, per la trasformazione del Consorzio Autostrade Siciliane in ente pubblico economico, sembra pronto entro il mese di maggio ad approdare al voto in Assemblea Regionale e ad esso è stato legato il rilancio del Cas e la vertenza dei 300 lavoratori che dopo due scioperi con un’adesione pressoché totale rivendicano l’applicazione del Contratto Nazionale delle Autostrade e dei Trafori, i relativi arretrati economici e lo sblocco delle assunzioni con la fine del precariato.

“Si sperava inizialmente che la soluzione trovasse spazio nella Legge finanziaria regionale appena votata all’Ars – dichiarano le segreterie provinciali di Messina di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl e Lata – ma per l’emergenza Covid 19 l’intera manovra è stata comprensibilmente dedicata agli interventi legati al sostegno alle famiglie e all’economia siciliana, ma in queste ore abbiamo avuto precise garanzie da parte dell’assessore regionale Marco Falcone che il Disegno di legge che riporta all’articolo uno la “Trasformazione della natura giuridica” dell’ente è pronto ad approdare in aula entro il mese di maggio”.

I sindacati che hanno sospeso le azioni di sciopero del personale  per l’emergenza sanitaria in corso, – continuano Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl e Lata – “apprezzano la conferma ricevuta sul proseguimento nel solco del percorso intrapreso e degli impegni da parte dell’assessorato per una definitiva soluzione alla vertenza sul riconoscimento del Contratto Nazionale delle Autostrade e dei Trafori. Di certo anche alla luce degli ultimi eventi balzati alle cronache relativi all’autostrada Messina- Palermo – continuano i sindacati –  occorre dare slancio agli investimenti del Consorzio ma anche garantire la funzionalità e  la sostenibilità economica dell’Ente che, a seguito del  calo esponenziale del traffico degli ultimi mesi, rischia di avere  ricadute negative sui lavoratori e sulle attività manutentive in atto al Cas. E’ indubbio che la soluzione alle criticità alla base della vertenza siano e restino di competenza della politica Regionale Siciliana – concludono i sindacati – che confidiamo, alla luce delle rassicurazioni ricevute dall’assessorato regionale, possa dare nella sua interezza, dopo anni di controversie, risposte adeguate garantendo diritti, livelli occupazionali dei lavoratori ed un necessario rilancio dell’ente a beneficio dell’utenza siciliana, dell’economia dell’isola e del suo sviluppo infrastrutturale».

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007