Tortorici. Serra di cannabis e furto di luce, arrestato 52enne - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Tortorici. Serra di cannabis e furto di luce, arrestato 52enne

Marco Ipsale

Tortorici. Serra di cannabis e furto di luce, arrestato 52enne

lunedì 18 Maggio 2020 - 11:51
Tortorici. Serra di cannabis e furto di luce, arrestato 52enne

Coltivava cannabis in casa. Altri arresti per furto a Naso, Sant'Agata Militello e Galati Mamertino

E’ stato il forte odore di erba a portare i poliziotti del posto fisso di Tortorici, col supporto della Scientifica di Capo d’Orlando, in casa di Luigi Tassone, nato in Germania, 52 anni, bracciante agricolo. Dentro c’era una coltivazione di marijuana.

Una parte della casa era stata adibita ad essiccatoio di foglie e cime; un’altra era invece stata destinata alla messa a dimora delle piante, circa una ventina con altezza variabile tra un metro e un metro e settanta, dotate di un impianto di illuminazione per favorire una crescita più rapida.

Inoltre la corrente elettrica in uso era ricavata da un collegamento abusivo, come poi appurato da personale Enel.

Il 52enne è stato arrestato per i reati di coltivazione e produzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e furto aggravato di energia elettrica. Il giudice lo ha posto ai domiciliari.

I carabinieri di Sant’Agata Militello hanno invece arrestato un 67enne di Naso, anche lui per furto aggravato di energia elettrica, e un 54enne di Capo d’Orlando, per furto aggravato di alimentari, che cercava di nascondere nel giubbotto, in un negozio di Sant’Agata Militello.

I carabinieri di Galati Mamertino, infine, hanno posto ai domiciliari un 51enne, condannato con pena definitiva per furto aggravato ad Alcara Li Fusi nel 2017.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

Un commento

  1. Nstwviva il duce 18 Maggio 2020 13:35

    Molto probabilmente ha capito che coltivare zucchine, melenzane e cetrioli non è redditizio e ha voluto cambiare produzione, ma in Italia tappano le ali ai produttori innovativi, comunque era per ridere qualche mese a Gazzi gli farà bene

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007