Mostarda d'uva, tradizione in Sicilia - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Mostarda d’uva, tradizione in Sicilia

Letizia Barbera

Mostarda d’uva, tradizione in Sicilia

sabato 06 Ottobre 2018 - 05:18
Mostarda d’uva, tradizione in Sicilia

La Mostarda d'Uva alla Siciliana è un dolce tipico di Messina che ci delizia ogni anno nel periodo autunnale. Si tratta di una sorta di budino, ha un odore e sapore di altri tempi che fa riaffiorare nella memoria della gente affetti e ricordi di un tempo.

Il termine mostarda si riferisce a un preparato a base di mosto d’uva rossa e farina , che può contenere frutta secca, cioccolata o altri ingredienti e spezie.

Si prepara in Sicilia nel periodo della vendemmia, con il mosto appena spremuto, viene  arricchito semplicemente di noci e tanta cannella, il risultato è un dolce asprigno ed aromatico privo di zucchero, in quanto l’uva contiene già molto zucchero che sfrutta esclusivamente gli zuccheri presenti nel mosto rendendogli un sapore veramente particolare.

Ingredienti

1 litro di mosto d’uva rossa cotto

100 gr di amido di mais

granella di noci q.b.

cannella in polvere

Preparazione

Sciogliete l’amido setacciato nel mosto  in una pentola, cuocere a fuoco basso, appena sarà sciolto

mescolare fino a quando la mostarda non si sarà addensata.

Unire la granella di noci  e versare la mostarda negli stampini usa e getta in alluminio, oppure in vasetti di ceramica.

Lasciare raffreddare completamente e fare riposare in frigorifero per almeno 3 – 4 ore

Potete servire la mostarda direttamente nel suo contenitore, spolverando in superficie della cannella in polvere o della granella di noci. Buon appetito!

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007