Treni verso Palermo senza aria condizionata, l'interrogazione all'Ars - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Treni verso Palermo senza aria condizionata, l’interrogazione all’Ars

Santi Cautela

Treni verso Palermo senza aria condizionata, l’interrogazione all’Ars

martedì 18 Giugno 2019 - 16:59
Treni verso Palermo senza aria condizionata, l’interrogazione all’Ars

Disservizi continui sulla Messina-Palermo, l'interrogazione di Fratelli d'Italia per approfondire la questione "aria condizionata" sulle carrozze dei treni regionali.

Molti utenti lamentano parecchi disservizi nelle ultime settimane nella tratta ferroviaria tra Messina e Palermo – ma è ipotizzabile che gli stessi ricorrano anche sulla tratta ionica – e questo si evince dalle numerose denunce su Twitter e su Facebook. A interessarsene è la politica:

“In molte carrozze l’aria condizionata risulta assente o poco funzionante e questo, se si aggiunge al blocco dei finestrini, causa un problema serio visto le temperature di queste settimane superiori ai 30 gradi.”

Lo ha dichiarato in una nota l’On. Antonio Catalfamo, capogruppo all’Ars per Fratelli d’Italia, dopo aver depositato una interrogazione diretta all’Assessore Falcone.

“La tratta Messina – Palermo è una di quelle più trafficate da turisti e lavoratori pendolari. I ritardi dovuti alla mancanza del raddoppio ferroviario tra Patti e Cefalù – di impossibile realizzazione per motivi di spazio – creano già di per sè una cornice frustrante per i tanti viaggiatori. Abbiamo quindi chiesto all’Assessore Regionale alla Infrastrutture Marco Falcone, di approfondire la questione e trovare eventualmente un accordo con Ferrovie nell’interesse dei cittadini.”

Tag:

Insieme per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione. Ci siamo guadagnati la vostra fiducia lavorando con impegno. Abbiamo fatto qualche errore,ovviamente, ma non abbiamo mai derogato al nostro intento di libertà. Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, maggiori contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria. E‘ un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007