Tribunale di Messina, il Governo risponde alla Siracusano: "Interverremo" - Tempostretto

Tribunale di Messina, il Governo risponde alla Siracusano: “Interverremo”

Redazione

Tribunale di Messina, il Governo risponde alla Siracusano: “Interverremo”

sabato 25 Settembre 2021 - 07:00

Il sottosegretario alla Giustizia Sisto apre alla possibilità di rinforzare la pianta organica

L’impegno è del sottosegretario alla Giustizia Sisto, che ha risposto all’interrogazione in Commissione della deputata azzurra Matilde Siracusano.

“La questione degli uffici giudiziari della città di Messina è una vicenda assai risalente nel tempo e complessa. IlLa forte criticità allocativa della realtà giudiziaria di Messina, dislocata in diverse sedi distribuite ’a macchia di leopardo’ è ancora oggi costituita prevalentemente da immobili a titolo di locazione passiva con ingenti spese per i relativi canoni da corrispondere.

Dopo un dibattito, ormai quasi più che decennale, incontri tra Sindaci, vertici degli uffici giudiziari e diversi Rappresentanti del Ministero succedutisi nel tempo, da ultimo – nel maggio scorso – da Via Arenula era arrivato il via libera per il trasferimento di parte degli uffici del giudice di pace – da tempo dichiarati inagibili – e della Sezione del lavoro. Ma si va verso nuove situazioni tampone che non risolveranno in modo definitivo il problema.”

Questi i motivi per i quali l’onorevole messinese di Forza Italia aveva presentato l’interrogazione parlamentare, che ha trovato la risposta del rappresentante dell’Esecutivo. “La risposta datami in Commissione Giustizia dal sottosegretario Sisto è confortante, il governo Draghi sembra voler intervenire concretamente per risolvere il problema degli uffici giudiziari della città di Messina”.

La questione della pianta organica è quella centrale. “Tutti a Messina conoscono la vicenda della famiglia Carità che, proprio a causa di questi disservizi, aspetta giustizia da oltre 13 anni. È giunto il momento di cambiare passo. Speriamo davvero che con questo esecutivo ci possa essere una svolta attesa da ormai troppi anni”, conclude la parlamentare.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007