Una buona Siac cade sul campo del Ragalbuto - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Una buona Siac cade sul campo del Ragalbuto

Piero Genovese

Una buona Siac cade sul campo del Ragalbuto

martedì 02 Febbraio 2021 - 08:00

La Siac Messina ha ceduto alla distanza (5-1) sul campo dell’ambizioso Futsal Regalbuto nella terza giornata di ritorno del campionato di serie A2 di calcio a 5.

Il risultato penalizza troppo la squadra peloritana, che, con un organico dall’età media molto bassa, ha fornito una buona prestazione, pressando sempre alta avversari di valore e talento, che occupano meritatamente il terzo posto in graduatoria.

La formazione dello Stretto, priva dello squalificato capitano Nanni Piccolo e con Antonio Colavita in non perfette condizioni fisiche, ha tenuto vivo il match contro gli ennesi fino a metà ripresa, per poi essere infilata da due micidiali ripartenze.

I peloritani passano in vantaggio al 6’, quando Francesco Corrieri ruba un pallone e lo insacca di piatto. La reazione dei padroni di casa porta al pareggio del brasiliano Nimo Cobo, assoluto protagonista della partita, a segno all’11’ con un tiro dalla distanza. Gabriel Barbosa e Colavita sprecano buone opportunità per riportare avanti i biancazzurri, mentre, sull’altro fronte, Nimo Cobo concede il bis sempre da lontano. Nella ripresa, ancora una rete dello scatenato Nimo Cobo indirizza la sfida (3-1), che si chiude, nel finale, con i gol di Capuano e Sanchez.

Sabato 6 febbraio è in programma il recupero Siac Messina-Bovalino.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x