XII Congresso Efas per lo studio nervoso vegetativo - Tempostretto

XII Congresso Efas per lo studio nervoso vegetativo

XII Congresso Efas per lo studio nervoso vegetativo

mercoledì 12 Maggio 2010 - 11:01

L’evento, organizzato dal prof. Giuseppe Vita, vede la partecipazione di specialisti di diverse discipline

Neurologi, internisti, diabetologi, nefrologi, urologi, gastroenterologi e cardiologi, riuniti insieme per approfondire gli aspetti fisiopatologici delle malattie del sistema nervoso vegetativo ed il loro trattamento. È iniziato oggi, al Russott Hotel di Giardini-Naxos, il XII Congresso della “European Federation of Autonomic Societies” (EFAS), che si concluderà il 15 maggio.

Ad inaugurare il congresso sono stati i prof. J. Gert van Dijk e Roland D. Thijs dell’Università di Leiden e il prof. Wouter Wieling dell’Università di Amsterdam, mentre attesi sono gli interventi dei prof. I. Biaggioni (Nashville, Usa), J.M. Senard (Toulose, Francia) e C.J. Mathias (Londra). L’evento, organizzato dal prof. Giuseppe Vita, direttore del Dipartimento di Neuroscienze, Scienze Psichiatriche ed Anestesiologiche dell’Università di Messina, vede la partecipazione di specialisti di diverse discipline, per sottolineare l’importanza del dialogo tra le diverse branche della medicina al fine di curare disturbi vegetativi come sincopi, ipotensione ortostatica, disturbi della sudorazione, della motilità gastrointestinale e disturbi sfinterici.

Questi disturbi possono comparire in corso di polineuropatie, malattia di Parkinson e parkinsonismi, diabete ed altre malattie metaboliche. Proprio per questo motivo, l’interessamento del sistema vegetativo può costituire una causa importante di morbilità e mortalità ed una diagnosi precoce ed il trattamento dei disturbi possono migliorare la qualità della vita e la prognosi dei pazienti affetti da queste patologie.

L’assegnazione dell’organizzazione del Congresso al gruppo del prof. Giuseppe Vita è un chiaro riconoscimento del Centro per lo studio del sistema nervoso vegetativo dell’AOU Policlinico di Messina come centro di eccellenza europeo.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007