Le Eolie sempre più a misura dei mega yatch lussuosi - Tempostretto

Le Eolie sempre più a misura dei mega yatch lussuosi

Piero Genovese

Le Eolie sempre più a misura dei mega yatch lussuosi

giovedì 31 Agosto 2017 - 23:38
Le Eolie sempre più a misura dei mega yatch lussuosi

Nei giorni scorsi, dopo essere stato avvistato a largo delle Eolie lo yacht "Venus" progettato da Steve Jobs, è sempre più palese che quest'estate l'arcipelago eoliano è a misura delle imbarcazioni da lusso.

L'Arcipelago Eoliano  sempre più' a misura di yacht super lussuosi. Nei giorni scorsi è comparso a largo di Stormboli e Filicudi lo yatch "Venus", voluto e progettato da Steve Jobs, fondatore di Apple. A bordo vi erano oltre la vedova Jobs, la figlia Eve con l'ex sindaco di Washington D.C. Adrian Fenty, nuovo compagno della vedova di Jobs, Laurene Powell.

Nella giornata di ieri invece, a largo di Lipari, sono sfilati il "Liberta e il Karianna". Il primo scafo, con i suoi  42 metri che può arrivare ad ospitare 10 persone e portare 5 membri di equipaggio, ha gettato l'ancora presso la località di Marina Lunga. Alimentato da 2 motori diesel Caterpillar (3412B) e azionato dalle loro eliche a doppia vite è in grado di raggiungere una velocità  di 14 nodi. 

Il "Karianna" invece è approdato a Marina Corta. Lungo 54 metri è di produzione italiana visto che esce dai cantieri nautici di Livorno. Ospita 12 persone e 11 d'equipaggio ed è in grado di raggiungere la velocità di 17 nodi grazie ai motoriDiesel da 2,367 CV Caterpillar (M351C-HD).

Sempre a Lipari, nel mese appena concluso, aveva fatto sosta il "Titan", imbarcazione di 80 metri appertunuta a Roman Abramovich, proprietario del Chelsea Football Club, uno degli uomini più ricchi al mondo, che ha poi deciso di venderlo. E' capace di  trasportare 22 passeggeri e  25 membri d'equipaggio.

Il tutto a conferma che l'Arcipelago Eoliano, per quest'estate, si conferma a misura di imbarcazioni di lusso con i Vip che scelgono questa meta sempre piu' anti Saint-Tropez dove è possibile, per quanto possibile, tenersi fuori dalla portata delle folle e paparazzi.  

Tag:

COMMENTA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007