Vaccini Covid. In provincia di Messina somministrate finora 194mila dosi - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Vaccini Covid. In provincia di Messina somministrate finora 194mila dosi

Marco Ipsale

Vaccini Covid. In provincia di Messina somministrate finora 194mila dosi

martedì 04 Maggio 2021 - 16:00

Di cui 127.188 prime dosi e 66.562 seconde dosi. La Sicilia ha la peggiore percentuale nazionale di somministrazioni rispetto alle dosi disponibili

Sono 193.750 le dosi di vaccino anti Covid somministrate finora in provincia di Messina. Di queste, 127.188 sono prime dosi e 66.562 seconde dosi.

Delle prime dosi, 90.355 Pfizer, 24.390 Astrazeneca e 12.443 Moderna, ancora nessuna Janssen. 29.949 dosi sono state somministrate agli ultra 80enni, 52.420 alle persone che hanno tra i 60 e i 79 anni, 44.819 a persone con meno di 60 anni.

In Sicilia somministrato il 78.3 % delle dosi disponibili, è la percentuale peggiore d’Italia

Dall’inizio della campagna vaccinale, in Sicilia sono stati già somministrati oltre un milione e mezzo di vaccini (poco più di un milione come prima dose e il resto come seconda) su una disponibilità di 1 milione 923mila 625, il 78.3 %, la percentuale più bassa d’Italia, primato negativo da poco tolto alla Calabria. La media nazionale è del 85.6 %.

Al momento, nell’Isola, risulta già immunizzato (con doppia dose, mentre solo 860 persone a Palermo hanno ricevuto il monodose Janssen) il 10 per cento di tutta la popolazione. Mentre la prima somministrazione copre il 21 per cento dei cittadini siciliani.

Le scorte Astrazeneca e le prime dosi Janssen

Su 1 milione 35mila 574 prime dosi somministrate, 700.044 sono Pfizer, 255.880 Astrazeneca, 78.890 Moderna, 860 Janssen. 222.338 sono state somministrate a ultra 80enni, 455.090 a persone che hanno tra i 60 e i 79 anni, 358.092 a persone con meno di 60 anni.

Il dirigente generale dell’assessorato alla Salute, Mario La Rocca, ha fornito anche il dato delle scorte di AstraZeneca ancora in possesso delle autorità sanitarie regionali: 250mila, di poco inferiori alle dosi necessarie per poter effettuare i richiami nelle prossime settimane.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x