Nella giunta di Fava anche Ninni Bruschetta e Maria Teresa Collica - Tempostretto

Nella giunta di Fava anche Ninni Bruschetta e Maria Teresa Collica

Danila La Torre

Nella giunta di Fava anche Ninni Bruschetta e Maria Teresa Collica

domenica 22 Ottobre 2017 - 05:37
Nella giunta di Fava anche  Ninni Bruschetta e Maria Teresa Collica

Sono in totale cinque gli assessori designati e l’aspirante governatore assicura: Ciascuno di loro è stato scelto per le competenze acquisite nelle loro esperienze

Ci sono anche Ninni Bruschetta e Maria Teresa Collica nella rosa dei primi cinque assessori designati dal candidato di sinistra alla presidenza della Regione siciliana, Claudio Fava. Bruschetta, attore e regista messinese, ex direttore artistico del Teatro Vittorio Emanuele aveva sponsorizzato la candidatura di Fava già nel 2012 mettendo insieme un gruppo di intellettuali siciliani e non che si erano impegnati a spendersi in prima persona per fare eleggere a governatore siciliano l’allora europarlamentare (vedi qui). Fava poi venne escluso dalla competizione elettorale per aver chiesto fuori tempo massimo il cambio di residenza, ma il legame con Bruschetta evidentemente in questi anni è rimasto ben saldo, a tal punto che oggi l’aspirante presidente lo indica tra coloro che vorrebbe al suo fianco nel caso in cui dovesse entrare a Palazzo D’Orleans.

La docente universitari Maria Teresa Collica è stata sindaco di Barcellona Pozzo di Gotto: eletta nel 2012 è stata sfiduciata nel marzo 2015, dopo una esperienza amministrativa durata solo 33 mesi. Nelle elezioni amministrative di giugno dello stesso anno è stata battuta al ballottaggio da Roberto Materia, attuale sindaco della città del Longano. Nei vari cambi di giunta che ci sono stati dal 2013 ad oggi al Comune di Messina, la Collica è stata spesso “corteggiata” dal sindaco Accorinti, il suo nome è circolato in varie occasioni, ma nulla alla fine si è concretizzato. L’ex sindaco di Barcellona non ha mai ceduto alle lusinghe che le arrivavano da Palazzo Zanca, ha invece accettato la proposta di Fava di far parte della sua giunta regionale in caso di vittoria il prossimo cinque novembre. A lei andrebbe delega agli Enti locali, mentre Ninni Bruschetta dovrebbe occuparsi di Beni culturali e Turismo.

Oltre ai due messinesi, il candidato di sinistra alla Presidenza della Regione ha indicato come assessori anche l'ex sindaco di Palma di Montechiaro, Rosario Gallo, a cui andrebbe la delega Territorio e Ambiente; il formatore Massimo Papa, che prenderebbe la delega Istruzione e Formazione, e l'ex deputato Ottavio Navarra, con una delega ancora da definire

"Ciascuno di loro – ha spiegato Fava nel corso della conferenza stampa di presentazione dei primi nomi della sua eventuale squadra di governo – è stato scelto per le competenze acquisite nelle loro esperienze".

L’aspirante governatore, sostenuto dalla Lista “Cento Passi per la Sicilia” ha inoltre ribadito un concetto che va ripetendo spesso in questi ultimi giorni di campagna elettorale: "Non corriamo per un piazzamento d'onore ma per vincere. Non ci interessa il terzo posto. Noi vogliamo vincere per governare non per trovare spazio e ruoli in altri scenari politici".

Tag:

2 commenti

  1. neppure Totò, nel suo film più comico, sarebbe stato tanto geniale da concepire un assessore con “la delega ancora da definire” ma già messo in listino

    0
    0
  2. Dopo la nomina dell’assessore con delega ancora da assegnare i sondaggi a favore di Fava Presidente sono schizzati al 275%

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007