Maltempo: disagi anche nella zona tirrenica. Spartà invasa dall'acqua - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Maltempo: disagi anche nella zona tirrenica. Spartà invasa dall’acqua

Maltempo: disagi anche nella zona tirrenica. Spartà invasa dall’acqua

martedì 12 Settembre 2017 - 09:22
Maltempo: disagi anche nella zona tirrenica. Spartà invasa dall’acqua

I disagi causati dal maltempo delle scorse ore hanno colpito anche il comprensorio di Spartà, sulla strada statale 113, dove canalette di sfogo e tombini otturati hanno impedito all'acqua di defluire causando problemi alla cittadinanza ed agli esercizi commerciali della zona.

Non è stato risparmiato neanche il villaggio di Spartà dal maltempo che ieri ha causato diversi disagi in città. Infatti, anche nel comprensorio tirrenico, come ha segnalato il consigliere della VI Circoscrizione, Mario Biancuzzo, l'acqua non è riuscita a defluire allagando la strada e causando disagi agli esercenti ed alla popolazione della zona.

Invasa da acqua e fango la strada statale 113/dir in prossimità degli esercizi commerciali del bar e del tabacchino di Spartà, ubicati al bivio per Castanea, è diventata inaccessibile ai mezzi in transito e ai pedoni. Infatti le copiose acque piovane provenienti dalla strada provinciale si sono riversate pericolosamente davanti l’ingresso del bar e del tabacchino suddetti e non defluendo regolarmente nelle apposite canalette non debitamente ripulite per tempo, insieme ai rifiuti abbandonati e mai rimossi, hanno occupato l’arteria stradale intralciando la circolazione ed impedendo agli esercenti di lavorare.

Il consigliere Biancuzzo, chiedendo agli uffici competenti di effettuare tutti i lavori necessari per eliminare, in vista del maltempo legato alla stagione in corso, tutti gli ostacoli come i rifiuti abbandonati e i detriti che ostruiscono i tombini, evidenzia anche come la mancanza di operatori ecologici, che nei mesi estivi avrebbero dovuto occuparsi della pulizia del villaggio, sia una delle principali causa dell'accumularsi della tanta sporcizia che ha causato il disagio di ieri, e chiede, pertanto, di potenziare il servizio nella zona nord della città, dove già i pochi operatori ecologici sono occupati con la raccolta differenziata.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x