Via libera all’Irccs emato-oncologico del GOM - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Via libera all’Irccs emato-oncologico del GOM

Dario Rondinella

Via libera all’Irccs emato-oncologico del GOM

giovedì 13 Maggio 2021 - 20:10

Irto:"Al Creo Calabria nato all’interno del Gom viene riconosciuta una capacità scientifica specifica e una funzione determinante per l’intero comparto sanitario calabrese"

Il riconoscimento definitivo del Centro emato-oncologico del Gom di Reggio quale Istituto Irccs è una notizia importante per la Calabria, per la nostra ricerca sanitaria e per tutti i calabresi che operano in questo settore^.

Lo dichiara il presidente della Regione Calabria, Nino Spirlì, dopo il decreto del commissario ad acta, Guido Longo con cui si dà parere favorevole sulla coerenza dell’istituzione del Centro con la programmazione regionale.

SPIRLÌ: “ATTENTA VALUTAZIONE”

“Siamo molto orgogliosi di questo risultato e aver potuto mediare tra le parti, per me, è stato un onore. Non si tratta – spiega ancora Spirlì – di una concessione dei ministeri competenti, bensì di un giusto riconoscimento frutto dell’attenta valutazione dell’impegno e della professionalità di quanti operano in questo centro d’eccellenza reggino. Con questo riconoscimento si aprono prospettive certamente più rosee per tanti calabresi che necessitano di cure e costretti a migrare in altre regioni”.

L’ITER DEL RICONOSCIMENTO

Il dca del commissario Longo arriva dopo il via libera dei ministeri della Salute e dell’Economia e Finanze al riconoscimento quale Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico (Irccs) dell’istituendo “Centro di riferimento emato-oncologico (Creo) Calabria”, all’interno del Grande ospedale metropolitano.

Era stata proprio la struttura commissariale regionale a chiedere il parere sull’istanza avanzata dal commissario straordinario del Gom, Iole Fantozzi, per il riconoscimento quale Irccs. Il “Creo Calabria” sarà allocato interamente nel presidio ospedaliero Morelli.

Nel Dca si tiene anche conto che «dall’esame complessivo degli atti di programmazione sanitaria regionale risulta l’individuazione dell’Ao Gom quale hub per l’ Area regionale Sud in tutti i livelli organizzativi attinenti alla rete ospedaliera, alla rete dell’emergenza-urgenza, alle reti tempo-dipendenti e alle reti specialistiche, oltre la collocazione nella stessa Azienda di funzioni con bacino regionale e Centri di riferimento specialistico regionale”.

IRTO: “NOTIZIA PREZIOSA PER TUTTO IL SISTEMA SANITARIO REGIONALE”

Il riconoscimento dello status di Istituto di ricerca e cura a carattere scientifico per il Centro di Riferimento Emato-Oncologico (Creo) Calabria viene accolto positivamente dal consigliere regionale del Partito democratico, Nicola Irto: “In un periodo in cui quotidianamente emergono i gravi problemi di un sistema in cui per anni la gestione è stata tutt’altro che oculata e trasparente causando seri problemi nell’erogazione di servizi efficaci ed efficienti all’utenza, – commenta il candidato alla presidenza della Regione Calabria – i pareri positivi dei Ministeri competenti circa la nascita dell’Irccs è motivo di soddisfazione per lo straordinario e riconosciuto valore del personale sanitario ma soprattutto crea fiducia.

Al Creo Calabria – prosegue Irto – nato all’interno del Gom viene riconosciuta una capacità scientifica specifica nonché una funzione determinante per l’intero comparto sanitario calabrese. Complimenti dunque a tutti gli operatori del Centro, – conclude Nicola Irto – ai professionisti medici, biologi e tecnici, al management del Centro e del Gom per questo prestigioso traguardo frutto di un lavoro di alta qualità e autentica eccellenza clinica attraverso cui si restituiscono speranza e vita ai pazienti calabresi”.



0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x