S. Teresa. "Area passerella Agrò a rischio", chiesto incontro urgente all'Anas - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

S. Teresa. “Area passerella Agrò a rischio”, chiesto incontro urgente all’Anas

S. Teresa. “Area passerella Agrò a rischio”, chiesto incontro urgente all’Anas

mercoledì 23 Gennaio 2019 - 07:02
VIABILITA'
S. Teresa. “Area passerella Agrò a rischio”, chiesto incontro urgente all’Anas

S. TERESA DI RIVA – L’Amministrazione comunale ha fatto proprie le istanze dei cittadini in merito alle criticità in corrispondenza delle intersezioni della passerella Agrò con la viabilità locale, passaggio obbligato per chi da S. Teresa di Riva deve recarsi in direzione S. Alessio Siculo, e viceversa, da quando è stato chiuso al transito il ponte che unisce i due centri attraverso la Statale 114. Su sollecitazione dell’assessore alla Viabilità, Domenico Trimarchi, il sindaco e deputato regionale Danilo Lo Giudice ha inviato una lettera all’Anas. Ed esattamente agli ingegneri Valerio Mele, Barbara Di Franco e Cristiano Fogliano. Per eliminare i rischi agli automobilisti è stata evidenziata la necessità di realizzare una rotatoria e di illuminare l’area, ad alta densità di traffico, potenziandone la segnaletica. Lo Giudice ha chiesto “un incontro urgente per la risoluzione concreta ed efficace dell’annoso problema”.

L’incontro richiesto è finalizzato “a definire il cronoprogramma per la realizzazione di quanto concordato a seguito dell’incontro avvenuto il 26 settembre 2018 tra Anas, Comune di Santa Teresa di Riva e Comune di Sant’Alessio Siculo e a seguito del sopralluogo effettuato nel mese di dicembre nella zona in oggetto.

Abbiamo tenuto conto della pericolosità della zona (peraltro luogo di numerosi incidenti) – chiosa Lo Giudice – e delle istanze della cittadinanza e dell’intero comprensorio che chiedono maggiore sicurezza. C’è anche il verbale dove l’Anas si era fatto carico di alcuni accorgimenti necessari a garantire una serie di interventi e più volte sono state prospettate soluzioni peraltro senza mai metterle in pratica. Il Comune di Santa Teresa di Riva ha, altresì, stanziato somme del proprio bilancio comunale per oltre 13mila euro. Ci è stato inviato un prospetto di rotatoria (a seguito del quale abbiamo fatto richiesta di incontro formale cui non si è avuto seguito) – incalza il sindaco – e si ritiene che sia necessario e indispensabile dare una risposta alle numerosissime istanze continue e ripetute provenienti dall’intero hinterland”.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007