Villa San Giovanni, maltratta i familiari per la droga: 37enne ai domiciliari - Tempostretto

Villa San Giovanni, maltratta i familiari per la droga: 37enne ai domiciliari

Redazione

Villa San Giovanni, maltratta i familiari per la droga: 37enne ai domiciliari

domenica 03 Aprile 2022 - 11:10

L'uomo avrebbe chiesto giornalmente ai genitori soldi per acquistare gli stupefacenti, diventando aggressivo davanti a un rifiuto. Ora è in comunità

REGGIO CALABRIA – Nei giorni scorsi, personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Villa San Giovanni ha dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione degli arresti domiciliari, emessa dal giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Reggio Calabria, nei confronti di un 37enne ben noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile di maltrattamenti contro familiari.

L’attività investigativa del personale in servizio presso l’ufficio Controllo del territorio del Commissariato, avviata a seguito della denuncia sporta dagli stessi genitori dell’uomo, ha consentito di accertare come lo stesso, quasi giornalmente, avanzasse delle richieste di denaro per l’acquisto di sostanze stupefacenti ai propri familiari che, rifiutandosi, diventavano vittime di condotte aggressive.

L’uomo, come stabilito dal gip, su richiesta della Procura reggina è stato trasferito presso una comunità terapeutica in regime di arresti domiciliari.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007