La Cassazione respinge ricorso Procura contro scarcerazione dello stagista americano - Tempostretto

La Cassazione respinge ricorso Procura contro scarcerazione dello stagista americano

redazionale

La Cassazione respinge ricorso Procura contro scarcerazione dello stagista americano

venerdì 01 Febbraio 2013 - 14:05

La Cassazione ha respinto il ricorso della Procura di Messina contro la decisione del Tdl che aveva scarcerato lo stagista del Colorado che avrebbe violentato una turista inglese su una nave da crociera. Per la difesa del giovane un importante risultato.

Non tornerà in carcere ed anzi vede la sua posizione notevolmente alleggerita lo stagista del Colorado arrestato nel luglio dell’anno scorso con l’accusa di violenza sessuale nei confronti di una crocerista inglese sulla nave “Celebrità Equinox” in navigazione da Civitavecchia a Messina. Il 27enne era tornato in libertà il primo agosto scorso dopo essere stato rinchiuso per 15 giorni nel carcere di Gazzi. I giudici del Tdl avevano annullato l’ordinanza di custodia cautelare per mancanza dei gravi indizi di colpevolezza. La Procura presentò ricorso in Cassazione contro la decisione del Tribunale della Libertà che oggi i giudici della Corte Suprema hanno rigettato. Il 27enne rimane indagato per violenza sessuale. L’uomo fu denunciato dalla ragazza inglese di 27 anni che si trovava in crociera con i genitori. La giovane conobbe lo stagista al bar della nave. Lui le offrì da bere e dopo qualche ora trascorsa in discoteca l’accompagnò in cabina. Quindi l’avrebbe immobilizzata, secondo il racconto della ragazza, e l’avrebbe violentata. Quando il giovane si allontanò la 27enne inglese uscì in lacrime nel corridoio dove chiese aiuto a due signore che l’ accompagnarono dal comandante della nave per sporgere denuncia. Quando la Royal Carribean giunse nel porto di Messina lo stagista fu arrestato dalla Polizia benché lui abbia sempre smentito la versione della ragazza che, a suo dire, fu del tutto consenziente.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007