Una studentessa modello, un’amica speciale: «Era dolce persino quando era arrabbiata» - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Una studentessa modello, un’amica speciale: «Era dolce persino quando era arrabbiata»

Una studentessa modello, un’amica speciale: «Era dolce persino quando era arrabbiata»

giovedì 07 Luglio 2011 - 04:36

Parla la professoressa Donatella Falcone: «Era l’alunna che tutti gli insegnanti avrebbero desiderato»

La casa sarà più vuota, ma più vuoto sarà anche l’Istituto d’arte di Spadafora, dove Martina sarà ricordata come una studentessa modello. Si sentirà certamente più solo Michele Venuto, storico bidello della scuola che con Martina aveva un feeling speciale. Ogni mattina, appena varcata la soglia del portone, sapeva già cosa fare: avvicinarsi al gabbiotto e stringere la mano al sig.Michele
Anche lui ha sentito il bisogno di stringere in un abbraccio i genitori della diciassettenne in un attimo strappata alla vita.
«Sono stata contattata da un’alunna – racconta la professoressa Donatella Falcone, anche lei come altri colleghi presenti al reparto di rianimazione del Policlinico – sono senza parole. Era l’alunna che tutti i professori avrebbero desiderato, gentile, educata, disponibile, estroversa e sempre solare. Era dolce persino quando era un po’ imbronciata. In occasione dell’ultimo corso che abbiamo seguito a Firenze, siamo state a contatto 24 su 24 e non ho potuto far altro che apprezzarla di più».
La professoressa Falcone, che all’istituto di Spadafora insegna disegno dal vivo, con difficoltà, cerca di consolare i compagni di classe di Martina: «Realizzava anche delle splendide ceramiche, ha ottenuto i voti più alti della classe in tutte le discipline. Non ci posso ancora credere – ricorda la docente con aria incredula – e dire che alle compagne, scherzando, ripeteva sempre: io attraverso sulle strisce pedonali, così se mi investono mi pagano». (ELENA DE PASQUALE)

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007