Volley/B1F, l'Amando S. Teresa torna in campo dopo 11 mesi. Al via il campionato - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Volley/B1F, l’Amando S. Teresa torna in campo dopo 11 mesi. Al via il campionato

Carmelo Caspanello

Volley/B1F, l’Amando S. Teresa torna in campo dopo 11 mesi. Al via il campionato

sabato 06 Febbraio 2021 - 10:52
Volley/B1F, l’Amando S. Teresa torna in campo dopo 11 mesi. Al via il campionato

Le joniche impegnate a Catania contro la Pallavolo Sicilia, Il tecnico Jimenez; "La prima gara è una incognita"

S. TERESA – L’Amando Volley S. Teresa (B1 femminile) torna a giocare per i tre punti. La nuova stagione comincia oggi (sabato) in casa della Pallavolo Sicilia Catania. Le etnee hanno già disputato due gare raccogliendo 3 punti, frutto della vittoria la settimana scorsa contro Reghion e della onorevole sconfitta subita in casa della quotata Aragona all’esordio. L’Amando si presenta con soli tre allenamenti a ranghi completi. Le note vicende legate a tre casi di positività al coronavirus hanno impedito una preparazione adeguata. Ma adesso c’è voglia di guardare avanti, mettere alle spalle il periodo buio. “La prima partita di campionato – commenta il tecnico Antonio Jimenez – è sempre una incognita e per noi ancora di più considerato che non abbiamo fatto neanche un’amichevole. La squadra avversaria è giovane e gioca molto bene. Sono atlete molto affiatate e si vede la mano dell’allenatore in quanto sono molto ordinate e sebbene giovani daranno del filo da torcere a chiunque”. La scorsa settimana la Pallavolo Sicilia ha giocato con Pezzotti in palleggio, Muzi opposta, Agbortabi e Mozio Compagnoni al centro, Messaggi (top scorer) e Oggioni in posto 4, supportati in difesa dal libero Bonaccorso. Un gruppo che al di là delle caratteristiche tecniche, ha dimostrato entusiasmo e coesione. Nessuna anticipazione sulla formazione che schiererà Jimenez, il quale si affiderà alle atlete più in forma.

L’ultima gara ufficiale l’Amando l’ha disputata 11 mesi addietro. Poi è calato il sipario a causa del Covid. L’inizio del nuovo campionato, con lo stravolgimento dei gironi (divisi in due), era previsto per il 23 febbraio a Messina contro l’Akademia ma la società santateresina ha chiesto ed ottenuto dalla federazione il rinvio della prima e della seconda partita (contro l’Aragona) in seguito alla positività di tre atlete.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x