Centro d’accoglienza a “Cristo Re", i residenti protestano. IL VIDEO - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Centro d’accoglienza a “Cristo Re”, i residenti protestano. IL VIDEO

Centro d’accoglienza a “Cristo Re”, i residenti protestano. IL VIDEO

giovedì 05 Ottobre 2017 - 09:25

La struttura ospiterà 50 migranti adulti. Con loro le 50 famiglie che risiedono nel complesso limitrofo dovranno condividere l’unica via d’accesso alla struttura: ecco perché non la ritengono idonea.
Silvia De Domenico

Tag:

4 commenti

  1. Sono solidale con i residenti!

    0
    0
  2. MESSINA DIVENTERA’ COME ROMA, TORINO, MILANO, BOLOGNO, FERRARA, LIVORNO, PARMA, MODENA, PIACENZA, TRIESTE ED ALTRI, CITTA’ IN MANO A PREGIUDICATI CLANDESTINI. FATE BENE VOI CHE VI RIBELLATE, VEDETE CHE ORMAI STRANIERI, EXTRACOMUNITARI CLANDESTINI, AFRICANI E MUSSULMANI HANNO CAPITO CHE QUI IN ITALIA, GRAZIE ALLA CHIESA CATTOCOMUNISTA, PD, IL COMPAGNO BERGOGLIO, ARCI CARITAS ED ALTRI HANNO CASTRATO, AL PARI DI MATTARELLA E BOLDRINI SOPRATUTTO LA BOLDRINI CHE IMPONE ALL’ITALIA LE SUE IDEE, RIPETO CASTRATO INTIMORITO, INTIMIDITI TUTTE LE FORZE DELL’ORDINE. OLTRE LA DITTATURA DI SINISTRA CHE HA IMPOSTO CONDANNE SE UNO DICE ZINGARI, PARDON DICOE ZINGARI E CLANDESTINI. ORMAI CI DONO POSSIBILITA’, RIVOLTE E VOTO CONTRO LA SINISTRA. VELLETRI DOCET.

    0
    0
  3. MESSINESI, QUI A MILANO DOVE VIVO NELLA ZONA (ORA MUNICIPIO) A MESSINA QUARTIERE, C’ERA LA SINISTRA CHE AVEVA 80% DI PREFERENZE, DOPO LA FOLLIA DI INVASIONE E INTIMIDAZIONE CON MINACCE DI REQUISIRE APPARTAMENTI CON OBBLIGO PER OGNI CASA DI MILANESE PER 2 CLANDESTINI, ORA ILL 60% E’ LEGA E CENTRO DESTRA TRA POCO, SUCCEDERA’ COME A MILANO, BERGAMO, PADOVA E TRIESTE DOVE LE CD “PREFETTE” CON ARROGANZA E MINACCIA DI REQUISIZIONE DELLE CASE VOLEVANO IMPORRE L’OBBLIGO NON ACCOGLIERE O APRIRE LE PORTE DI CASA PER 2 CLANDESTINI, SONO STATE IINSULTATET. VERO SCIURA PREFETTA DI CORSO MONFORTE? LA FRASE PIU’ LEGGERE E’ STATA ‘A CIAPPANE’ LE B… E. AT. MESSINESI OGGI UN POLIZIOTTO STAVA PER ESSERE BUTTATO DA SPACCIATORI CLANDESTINI DAL BALCONE.

    0
    0
  4. per Renzi 6 c per la Boldrina non problem tanto loro sono scortati e quando andranno via della politica potranno esserlo lo stesso ( i soddi l’hannu) i problemi li hanno i cittadini , oggi in corso Cavour ore 17,00 circa, giovane asiatico o sud americano ubriaco sputava sulle auto in transito zona piazza antonello, se qualcuno si fosse fermato e preso questo imbecille a calci nel sedere , chi avrebbero punito?……………

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007