Covid. Marzia Furnari: "Lascio una grande squadra. Messina mi ha arricchito profondamente" VIDEO - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Covid. Marzia Furnari: “Lascio una grande squadra. Messina mi ha arricchito profondamente” VIDEO

Rosaria Brancato

Covid. Marzia Furnari: “Lascio una grande squadra. Messina mi ha arricchito profondamente” VIDEO

mercoledì 03 Marzo 2021 - 13:59

"C'è ancora tanto da fare, ma lascio una struttura efficiente ed una grande squadra"

Lascio una grande squadra ed il reclutamento è ancora in corso. Già mi mancano tutti. Lascio Messina profondamente arricchita, questi mesi sono stati molto importanti, al di là dei risultati che pure ci sono stati e continueranno ad esserci”.

Un incarico a Palermo

Marzia Furnari si è insediata nel momento più critico dell’emergenza covid, quello in cui la tensione era alle stelle e le falle della gestione Asp erano diventate voragini. Due mesi e mezzo dopo quel 18 dicembre c’è una macchina rodata e una campagna vaccinale in piena attuazione. La commissaria va a Palermo, per ricoprire il ruolo di dirigente del servizio 4 Programmazione rete ospedaliera assessorato alla sanità. E va con il bagaglio, anche umano, arricchito dall’esperienza di Messina.

Una grande squadra

Adesso i cittadini sanno a chi rivolgersi, abbiamo creato una struttura piramidale- dichiara la Furnari- C’è una grande squadra. Oggi voglio sottolineare l’apporto del team di psicologi che oltre al sostegno avviato ha aggiunto una formula sperimentale che è quella del contact center, che è molto importante. Infatti gli psicologi hanno una propensione all’ascolto e al dialogo che li porta a far aprire nel modo migliore anche chi entra in contatto con l’Asp al momento del tracciamento e nelle fasi successive”.

C’è ancora tanto da fare

Marzia Furnari si è poi soffermata sulla campagna vaccinale in corso, ai lavori per l’hub in Fiera che si stanno completando in tempi brevi, alla piattaforma informatica che deve essere implementata ma è già un importante passo avanti, all’opera dei laboratori, alla macchina che riuscirà a processare fino 4 mila tamponi al giorno e che dovrà arrivare nei prossimi giorni al Papardo.

“Già mi mancano tutti”

Certo, c’è ancora tanto da fare, ma abbiamo agito in squadra per superare le criticità- ha detto Marzia Furnari– Ogni sera in tempo reale ho i dati sui tamponi, sui vaccini, sui posti letto, un quadro completo e dettagliato. All’inizio i messinesi mi sono sembrati un po’ difficili, come se avessero paura ad affrontare i cambiamenti e preferissero rimandare il problema al domani. Poi ho imparato a conoscere meglio questa meravigliosa città e i suoi cittadini e devo dire che già mi mancate tutti….”.

Il caso rifiuti

I momenti più difficili sono stati agli inizi. Quando è arrivata è scoppiata l’emergenza della mancata raccolta e gestione dei rifiuti di pazienti in quarantena. “Arrivavano messaggi di messinesi disperati. Oggi è una situazione risolta. C’è un sistema che funziona in automatismo. Si è arrivati anche a 2 mila ritiri a settimana. Comunque è un dato che cambia quotidianamente, sono stati fatti 10 mila ritiri”.

C’è un altro ricordo che è molto intenso ed ha coinvolto tutti emotivamente ed è un po’ il simbolo di quanto sta accadendo. E’ la storia di una minorenne che ha perso entrambi i genitori per covid ed è rimasta sola.

e quel ricordo….

Era anche lei positiva ma non aveva nessuno al di là dei genitori e si è posto, quella notte terribile il problema di come darle la giusta presenza e soluzione. Ci siamo sentiti tutti coinvolti emotivamente, non sapeva dove andare. Abbiamo subito detto no ad una soluzione temporanea in una struttura covid piena di anziani e alla fine siamo riusciti a trovare la giusta ospitalità. Ma quella notte non la scorderò mai”.

Articoli correlati

Tag:

3 commenti

  1. Alberto Interdonato 3 Marzo 2021 14:07

    Alla Dott.ssa Furnari
    Le siamo grati per quanto ha fatto per la nostra città. Complimenti per il suo incarico alla Regione, evidentemente meritatissimo e, grazie ancora per quanto ha svolto fin qui a Messina.
    La buona politica deve valorizzare, indipendentemente dall’appartenenza politica, la gente capace e per bene come Lei.

    15
    1
  2. Gent.ma Dott.ssa Furnari,

    Un immenso grazie di cuore per il lavoro da Lei svolto nella nostra città. Non oso immaginare quanta disorganizzazione abbia dovuto fronteggiare al Suo arrivo a Messina. La Sicilia ha bisogno di persone professionali e capaci come Lei.

    5
    1
  3. Perfortuna se ne va. Mai conosciuta una persona così snob.

    1
    2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x