Frode all'Ue. Denunciati due imprenditori dei Nebrodi, sequestrati 700mila euro - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Frode all’Ue. Denunciati due imprenditori dei Nebrodi, sequestrati 700mila euro

Marco Ipsale

Frode all’Ue. Denunciati due imprenditori dei Nebrodi, sequestrati 700mila euro

martedì 22 Dicembre 2020 - 08:19

Avrebbero prospettato all’ente pagatore costi ben superiori a quelli sostenuti

Due aziende agricole, una a Caronia e l’altra a Longi, avrebbero indebitamente beneficiato di finanziamenti europei, circa 700mila euro, cofinanziati dalla Regione Sicilia nel piano di sviluppo regionale per la valorizzazione turistica.

Due imprenditori sono stati denunciati per truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche. Uno dei due ha riqualificato un immobile destinandolo a bed and breakfast, l’altro ha ammodernato struttura e macchinari di un’azienda rurale.

La Guardia di Finanza di Sant’Agata Militello, col coordinamento del sostituto procuratore di Patti, Andrea Apollonio, ha rilevato che i due avrebbero prospettato all’ente pagatore costi ben superiori a quelli sostenuti.

La Procura di Patti ha chiesto e ottenuto il sequestro preventivo, firmato dal giudice Ugo Domenico Molina, di liquidità e beni per un valore di circa 700mila euro.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x