Lo spettacolo su Falcone e Borsellino entra in carcere. Gli attori detenuti incontrano la compagnia VIDEO - Tempostretto

Lo spettacolo su Falcone e Borsellino entra in carcere. Gli attori detenuti incontrano la compagnia VIDEO

Silvia De Domenico

Lo spettacolo su Falcone e Borsellino entra in carcere. Gli attori detenuti incontrano la compagnia VIDEO

sabato 14 Maggio 2022 - 10:18

Alle due rappresentazioni teatrali, fortemente volute da Città Metropolitana e Teatro Vittorio Emanuele, hanno partecipato le scuole di Messina

Servizio di Silvia De Domenico

MESSINA – “Nel Tempo che ci resta. Elegia per Giovanni Falcone e Paolo Borsellino”: è lo spettacolo andato in scena per due mattinate consecutive al Teatro Vittorio Emanuele. La Città Metropolitana, il Provveditorato agli studi e l’Associazione D’aRteventi hanno voluto portare in platea gli studenti delle scuole messinesi.

Dopo le rappresentazioni dedicate ai ragazzi, il regista Cesar Brie e i suoi 4 attori professionisti hanno incontrato in carcere i detenuti-attori della Libera Compagnia del Teatro per Sognare. La Casa Circondariale di Gazzi ha aperto le porte, ancora una volta, al mondo del teatro. Un’esperienza unica per i detenuti che hanno avuto la possibilità di assistere a spaccati dello spettacolo dedicato agli eroi dell’antimafia siciliana e confrontarsi con il regista e autore del testo.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007