Messina, ancora rifiuti in strada. De Luca: "Altre telecamere, vi becco tutti". VIDEO - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina, ancora rifiuti in strada. De Luca: “Altre telecamere, vi becco tutti”. VIDEO

Redazione

Messina, ancora rifiuti in strada. De Luca: “Altre telecamere, vi becco tutti”. VIDEO

mercoledì 13 Ottobre 2021 - 12:48

Il sindaco pubblica altri due video di cittadini che gettano rifiuti in strada

“Lordi… a uno a uno vi becco!”. Il sindaco di Messina, Cateno De Luca, pubblica altri due video di cittadini che gettano i rifiuti in strada.

“Al parcheggio di via Palmara abbandonano i rifiuti a tutte le ore… e se li portano pure con il carrellino per fare meno fatica – dice -. Incivili e anche stupidi, come li vogliamo definire quelli che invece di fare la raccolta differenziata buttano i propri rifiuti davanti alle loro stesse case? Stupidi e sporchi. Quante volte la Messina Servizi ha ripulito la piazzetta di via Palmara? Quasi ogni giorno viene eseguita una bonifica straordinaria per colpa di questi stupidi. Ma adesso, con le telecamere, la scusa che a gettare i rifiuti siano persone di fuori è smentita. Non vi vergognate ad insozzare lo spazio dove vivete, a pochi metri dal campetto realizzato con i fondi della democrazia partecipata dove giocano i vostri figli? Queste immagini si riferiscono a sabato 9 ottobre e sono state riprese alle 17,10, in pieno pomeriggio. Ma nessuno ha visto nulla… tranne la nostra telecamera. Zozzoni siete stati avvisati…. Vi tengo d’occhio”.

Rifiuti gettati nel parcheggio Palmara

Stessa situazione in viale Giostra, angolo via Cuore di Gesù. “Eccolo qui lo zozzone di turno che esce dal portone con una carriola piena di rifiuti e li scarica sotto la finestra di quel povero cittadino che ha la sfortuna di abitare in un quartiere con tutti questi lordi. Il giorno della ripresa è l’8 ottobre e l’abbandono dei rifiuti si è verificato alle ore 18. Adesso aspetto la diretta dell’asino volante che invece di denunciare l’inciviltà di questi zozzoni, che impediscono anche a chi vuole rispettare le regole di vivere in modo dignitoso, continua ad accusare la Messina Servizi di non sapere fare la differenziata! Abbiamo installato già circa 100 telecamere… e ogni giorno ne aggiungiamo altre… Vi becco ad uno ad uno”.

Tag:

5 commenti

  1. Lavare la faccia al porco é tempo perso…

    16
    0
  2. E’ palese che queste persone lo fanno perchè non pagano la spazzatura. Un giorno, quando magari si deciderà di incrociare le banche dati di acqua luce e gas , ne scopriremo migliaia di cittadini ( eufemismo) così.
    Per adesso accontentiamoci delle telecamere che sortiscono un effetto placebo.

    15
    0
  3. Mi raccomando continuate ad informare via facebook dove sono installate le telecamere, così presto non serviranno più a nulla.

    11
    2
  4. E di quelli che scaricano indisturbati da mesi a fondo Basile viale Giostra cosa facciamo?
    Disastro ambientale

    9
    0
  5. Cmq questa differenziata è un fallimento, i carrellati non devono esserci dentro i condomini e davanti i locali. Devono mettere cassonetti grandi, differenziati, con tanto di telecamere. E gli spazzini devono pulire ogni due giorni come facevano prima. Ora mette la telecamera sulla spazzatura, è solo un modo stupido. Come dire,dopo che a Santa Chiara rubano mettono i catenacci. Perché non ci pensavano prima invece di distruggere una città con questi schifosi bidoni che te li trovi dappertutto. ORRENDI

    6
    8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x