Messina, scuole in piazza contro la violenza tra poesie, spettacoli e mascherine rosse VIDEO - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina, scuole in piazza contro la violenza tra poesie, spettacoli e mascherine rosse VIDEO

Giuseppe Fontana

Messina, scuole in piazza contro la violenza tra poesie, spettacoli e mascherine rosse VIDEO

mercoledì 24 Novembre 2021 - 13:28

I ragazzi degli istituti La Pira-Gentiluomo, Paino, Manzoni, Basile e Maurolico si sono ritrovati con i loro professori a manifestare insieme

Di Giuseppe Fontana e Silvia De Domenico

MESSINA – Un flash mob a piazza Unione Europea per combattere la violenza sulle donne. Gli istituti La Pira-Gentiluomo, Gravitelli-Paino e Manzoni, oltre ai licei La Farina-Basile e Maurolico, si sono dati appuntamento di fronte a Palazzo Zanca per un evento in cui si è voluto dare forte risalto alla lotta alla violenza, nella settimana che vedrà, domani, proprio la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Poesie, canti e spettacoli, hanno portato in piazza la voglia degli studenti di dimostrare la loro attenzione a un tema che, ancora nel 2021, è cruciale nei dibattiti nazionali e internazionali oltre che nelle vite dei cittadini.

Luisa Lo Manto: “Il rosso deve essere il colore dell’amore”

A organizzare l’evento è stata la scuola La Pira – Gentiluomo, con la dirigente scolastica Luisa Lo Manto: “Il rosso deve essere il colore dell’amore, non della violenza”. Questa è una delle frasi più forti pronunciate di fronte alla folla di ragazzi, bene distanziati e tutti con indosso vestiti neri e mascherine rosse. Un segnale preciso, perché il rosso deve essere soltanto il colore dell’amore e non associato, invece, al sangue e alla violenza, troppa ancora nel 2021. Alla platea si è rivolta anche la dottoressa Luisa Cavallo, dirigente della Polizia di Stato: “Soprattutto voi uomini di domani sarete coloro che io non vorrò incontrare nella mia storia di lotta alla violenza contro le donne. Fatemi una promessa: che un giorno vincere questa battaglia e invece della parola ‘questo’ potremo dire tutti che ‘quello non è amore’. La cultura della non violenza deve trovare in voi solide basi”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x