Natale, Musumeci: "Tampone per chi torna in Sicilia. I sindaci possono fare più restrizioni". VIDEO - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Natale, Musumeci: “Tampone per chi torna in Sicilia. I sindaci possono fare più restrizioni”. VIDEO

Silvia De Domenico

Natale, Musumeci: “Tampone per chi torna in Sicilia. I sindaci possono fare più restrizioni”. VIDEO

venerdì 11 Dicembre 2020 - 13:47

"No alle fughe dal Nord per Natale. Si entra in Sicilia solo con esito negativo del tampone", lo ha detto il Presidente Musumeci in vista delle festività. E ha aggiunto: "I sindaci possono integrare le restrizioni". Servizio di Silvia De Domenico

“Dobbiamo evitare le fughe dal Nord della prima ondata”, lo ha detto il Presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci in vista delle festività natalizie. Il Dpcm Natale, infatti, consente gli spostamenti fra Regioni fino al 20 dicembre. E continua: “No all’esodo di massa ma con una cautela che riguarda i cittadini che si sottopongono a tampone prima di entrare in Sicilia“. Non è giusto, per il Presidente, penalizzare chi vuole trascorrere le feste con i propri cari. Chi vuole rientrare in Sicilia per Natale può farlo purché abbia l’attestazione di essersi sottoposto a tampone molecolare e di essere risultato negativo ovviamente.

Non rendiamo ulteriormente pesante e triste questa ricorrenza, ma dobbiamo assolutamente evitare una nuova impennata di contagi“.

Il Presidente della Regione consentirà, inoltre, ai sindaci di integrare con ordinanze le misure restrittive. “Si potranno interdire alcune aree della città ritenute più suscettibile per il rischio assembramento“.

Servizio di Silvia De Domenico

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x