Nel Reggino si combatte ancora contro il fuoco a colpi di Canadair - VIDEO - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Nel Reggino si combatte ancora contro il fuoco a colpi di Canadair – VIDEO

Mario Meliadò

Nel Reggino si combatte ancora contro il fuoco a colpi di Canadair – VIDEO

sabato 21 Agosto 2021 - 15:20

Sono oltre 1.730 gli interventi operati dai Vigili del fuoco in tutto il territorio metropolitano dal primo luglio scorso a oggi, 6.725 su scala regionale

Incendi nel Reggino e nel resto della Calabria: la lotta non è certo finita.
Anzi: tante le criticità anche in questi giorni.

Fuoco alla diga sul Menta

Nel Reggino, in particolare, prosegue l’opera dei Vigili del fuoco impegnati per lo spegnimento del vasto incendio che sta interessando la zona della diga del Menta, situata all’interno del Parco Nazionale dell’Aspromonte.

Impiegate numerose squadre per lo spegnimento da terra: in atto, sul posto 4 squadre dei Vigili del fuoco e 2 Dos, i direttori delle operazioni di spegnimento, a coordinare dalle prime luci dell’alba i mezzi aerei della flotta di Stato intervenuti. In campo due Canadair e un elicottero S64F.

E ancora, per domare il rogo nei pressi dell’invaso il Nucleo Sapr, unità abilitate all’utilizzo dei Sistemi aeromobili a pilotaggio remoto. Pur non concorrendo direttamente allo spegnimento, tali unità hanno consentito di acquisire informazioni visive quanto mai utili sulle aree estese percorse dal fuoco, permettendo l’effettuazione d’approfondite valutazioni.

L’appello

E l’Ente Parco – presidente, Leo Autelitano – ha inviato richiesta alle autorità competenti per interdire, sia al traffico che ai visitatori, le aree maggiormente a rischio-incendi.

I dati

In Calabria, nelle ultime 24 ore sono oltre 160 gli interventi conclusi e 25 in fase di espletamento (dati aggiornati alle 10 di oggi, sabato 21 agosto).

Complessivamente stanno oggi operando sul territorio regionale circa 450 vigili del fuoco. A supporto del dispositivo di intervento VF sono presenti5 Moduli Operativi Aib provenienti da Veneto, Emilia Romagna e Toscana e 10 fuoristrada in assetto AIB inviati da Emilia Romagna, Piemonte, Liguria, Friuli V.G.,Veneto.

Bilancio dal “fronte”

Dal primo luglio scorso, sono 6.725 gli interventi espletati in Calabria per i soli incendi boschivi e di vegetazione di cui oltre 3.800 dal primo agosto ad oggi.

Le province maggiormente interessate Cosenza 1.760 interventi, Reggio Calabria 1.730, Catanzaro 1.580, Vibo Valentia 940, Crotone 715. Sono 205 gli interventi per cui si è reso necessario l’impiego della flotta aerea nazionale a supporto delle squadre antincendio operanti da terra.

Sono state ad oggi 538 le sortite dei canadair e 155 sortite degli elicotteri del Corpo nazionale Vigili del fuoco sul territorio calabrese.
Alla flotta di Stato si sono aggiunte le attività degli elicotteri attivati dalla Regione Calabria.

Nei siti Euap della Calabria, ossia nell’elenco ufficiale delle aree naturali protette del Ministero dell’Ambiente,si evidenziano ben 130 interventi espletati dai vigili del fuoco di cui 90 nel Parco Nazionale dell’Aspromonte, 23 nel Parco Nazionale del Pollino e 17 nel Parco Nazionale della Sila.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x