Reggio Calabria, morto "sparato" un cane a Croce Valanidi - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Reggio Calabria, morto “sparato” un cane a Croce Valanidi

Simone Pizzi

Reggio Calabria, morto “sparato” un cane a Croce Valanidi

sabato 30 Novembre 2019 - 14:47

Reggio Calabria,un cane è stato ritrovato morto con ferite compatibili a quelli di un colpo di fucile

Reggio Calabria, 30 nov – Questa mattina dei volontari hanno ritrovato un cane morto nei pressi di Croce Valanidi. Sono state prontamente avvisate le autorità e l’Asp locale. Da un primo esame pare che l’animale presenti ferite compatibili a quelle causate da colpi di fucile. Sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia municipale per i rilievi del caso e per indagare sull’accaduto.

La vicenda ha creato sgomento e preoccupazione nei cittadini e nei volontari, che vedono l’accaduto come un affronto ai valori basilari del vivere civile.

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

4 commenti

  1. Eleonora lovison 30 Novembre 2019 15:42

    Bastardi maledetti assassini

    17
    1
  2. L’essere umano che non ha rispetto x gli animali non ce l’ha neanche x i suoi simili.

    3
    0
  3. Spero che sia vero che il detto cu mazza cani e gatti sette anni di mala sorti combatte. Maledetti assassini

    0
    0
  4. Nuccia TRAMONTANA 2 Dicembre 2019 17:07

    Abbiate cura pure degli animali, voi che sedete.sulle vostre comode poltrone!!! Aprite i canili prendete le case che ci sono sequestrate e fateli ad Imperia canili e create posti di occupazione per migliaia di ragazzi che vogliono prendersene cura

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007