Santa Lucia, nuova vita per il Palatenda divorato dalle erbacce VIDEO

Santa Lucia, nuova vita per il Palatenda divorato dalle erbacce VIDEO

Silvia De Domenico

Santa Lucia, nuova vita per il Palatenda divorato dalle erbacce VIDEO

mercoledì 15 Maggio 2024 - 07:00

I lavori partiranno a breve e dureranno 7 mesi. Da 18 anni nessun bambino è più entrato a giocare nella struttura polifunzionale

servizio di Silvia De Domenico

MESSINA – Una struttura polifunzionale in cui hanno giocato e praticato sport diverse generazioni. Da 18 anni, però, si trova in stato di abbandono e nessun bambino è più entrato a tirare un calcio ad un pallone. Siamo a Santa Lucia sopra Contesse, un villaggio della zona sud di Messina che non ha altri luoghi di aggregazione per i giovani. “Qui da bambini giocando a calcio sognavamo di diventare qualcuno”, racconta commosso il consigliere della II Municipalità Salvatore Lanfranchi.

“L’unico modo per togliere bambini e ragazzi dalla strada”

Lo testimonia da rappresentante delle istituzioni ma anche da abitante del luogo, nato e cresciuto in un villaggio che non ha altri luoghi in cui crescere in sicurezza e nella legalità. “L’unico modo per togliere ragazzi e bambini dalla strada è dare loro un’alternativa, una passione, un luogo, uno sport, degli amici”, aggiunge Lanfranchi.

palatenda

Prima gli atti vandalici, poi la tenda distrutta e l’abbandono totale

Prima alcuni atti vandalici, poi il maltempo e negli anni la tenda della tensostruttura è saltata del tutto. Così la pavimentazione esposta alla pioggia e alle intemperie di è crepata e attraverso le fessure oggi fioriscono piante e vegetazione spontanea. Dopo anni di silenzio e abbandono però il progetto per la riqualificazione di questo impianto vedrà la luce. I lavori sono pronti a partire a stretto giro e dureranno circa 7 mesi.

palatenda

Siracusano: “La panacea di tutti i mali di Santa Lucia”

A spiegare in cosa consiste il progetto è il presidente della II Municipalità Davide Siracusano, che vede in questa struttura la panacea di tutti i mali di Santa Lucia. Tutto intorno al campo polifunzionale si sviluppa una villetta che non sarà oggetto di intervento se non di pulizia. Verrà ripulita dalle erbacce e spariranno le casette di legno in cui fino a qualche anno fa a Natale andava in scena il presente vivente.

palatenda

La villetta intorno al campo polifunzionale

Presidente e consigliere hanno già avanzato delle richieste all’Amministrazione per dare nuova vita anche a questo spazio esterno alla struttura polifunzionale. Nel progetto non è previsto il posizionamento di panchine o giochi, ma in futuro non è escluso che non si possano fare migliorie di questo tipo. Il consiglio della II Municipalità porterà avanti queste istanze e proporrà al Comune di Messina si affidare la cura di queste aree ad associazioni del luogo o alla scuola o alla parrocchia. Insomma Santa Lucia farà di tutto affinché lo spazio non sia mai più preda di atti vandalici o incuria.

Ecco il Palatenda 18 anni fa, quando ancora si facevano allenamenti e gare sportive

palatenda
palatenda

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile

Privacy Policy

Termini e Condizioni

info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007