VIDEO. Scommesse clandestine a Milazzo e Barcellona. 4 denunciati e 12 multati per violazione norme Covid - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

VIDEO. Scommesse clandestine a Milazzo e Barcellona. 4 denunciati e 12 multati per violazione norme Covid

Marco Ipsale

VIDEO. Scommesse clandestine a Milazzo e Barcellona. 4 denunciati e 12 multati per violazione norme Covid

sabato 03 Aprile 2021 - 08:43

Denunciati i titolari delle attività. Multate dodici persone, per un importo di 400 euro ciascuno, perché giocavano su macchinette non autorizzate, senza il rispetto delle misure di contenimento Covid

Quattro persone denunciate e dodici multate per violazione delle norme anti Covid. E’ il risultato dei controlli della Guardia di Finanza di Milazzo, col supporto dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, per il contrasto del gioco e delle scommesse illegali.

A Barcellona

A Barcellona, un’associazione ricreativa culturale esercitava l’attività di raccolta di giochi abusivamente, in quanto priva di ogni autorizzazione di pubblica sicurezza. Il titolare è stato denunciato per esercizio del gioco in assenza di autorizzazione e per la mancata esposizione della tabella dei giochi proibiti.

Multate dodici persone, per un importo di 400 euro ciascuno, perché giocavano su macchinette non autorizzate, senza il rispetto delle misure di contenimento Covid.

In un secondo intervento, le Fiamme Gialle di Barcellona hanno sorpreso, all’ingresso di un’edicola, un cliente con in mano la ricevuta della giocata appena conclusa, nonostante l’attuale divieto di raccolta delle scommesse. I finanzieri hanno scoperto che il titolare raccoglieva scommesse su eventi sportivi, tramite siti non autorizzati al gioco in Italia. In edicola, c’erano anche molte altre ricevute. Anche in questo caso, il responsabile è stato segnalato alla Procura di Barcellona, per il reato di raccolta di scommesse senza autorizzazione dei Monopoli.

A Milazzo

Stessa situazione in un Internet Point di Milazzo, che funzionava da centro di raccolta e gestione di scommesse clandestine per conto di allibratori esteri, allettando i clienti con quote superiori ai centri autorizzati. Il titolare e un suo collaboratore garantivano la puntata in anonimato, tramite il proprio account. Sono stati segnalati alla Procura di Barcellona, per la raccolta abusiva delle scommesse e per l’esercizio del gioco d’azzardo. Sequestrati tre computer e annesse stampanti, una macchinetta da poker e molte schedine.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x