Spettacolare rovescio estremamente localizzato immortalato da un lettore VIDEO - Tempostretto

Spettacolare rovescio estremamente localizzato immortalato da un lettore VIDEO

Daniele Ingemi

Spettacolare rovescio estremamente localizzato immortalato da un lettore VIDEO

domenica 21 Agosto 2022 - 12:10

Il muro bianco sul mare non è altro che la grandine fusa in pioggia, scesa dalla base di un grosso cumulo congesto nella parte nord dello Stretto

Come avevamo annunciato nel consueto video del venerdì nel weekend c’era il rischio di vedere qualche temporale isolato, in formazione nel basso Tirreno, fra le Eolie e le coste calabresi. Sia ieri, che nella mattinata odierna, diversi “rovesci”, molto localizzati, che dal basso Tirreno si sono spinti verso lo Stretto di Messina. Stamattina un nostro lettore ci ha inviato un bellissimo video in cui si mostrava un rovescio di pioggia, estremamente localizzato, che stava interessando la parte nord dello Stretto di Messina, prima di impattare sul litorale a nord di Reggio.

Il rovescio molto localizzato immortalato in mattinata da Messina

Il muro bianco sul mare, che scende dalla base di un grosso cumulo congesto (non ancora evoluto in cumulonembo) non è altro che la grandine fusa (per le alte temperature nei bassi strati), scesa dalla base della nuvola cumuliforme. Inoltre, lungo la parte sinistra del rovescio, li dove finisce la striscia di pioggia, si può notare il piccolo “downdraft” creato dallo stesso rovescio. Ossia la fredda corrente discendente che scivola dalla parte sommitale della nuvola cumuliforme verso il suolo (in questo caso il mare). Quando il “downdraft” raggiunge una velocità notevole, oltre i 60 km/h, prenderà il nome di “downburst”. Purtroppo non esiste una perfetta traduzione dall’inglese all’italiano della parola “downburst”, che letteralmente vuol dire “scoppio verso il basso”, indicando la rapidità e la violenza con cui queste correnti discendenti raggiungono il suolo, espandendosi poi in più direzioni, davanti il muro di pioggia del temporale. Nei giorni scorsi vaste aree d’Italia, dalla Liguria al Veneto, sono state colpite da “downburst” distruttivi, con raffiche oltre i 150 km/h.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007