VIDEO - Fra Giancarlo: “Così ho riparato lo storico orologio della Torre di Taormina" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

VIDEO – Fra Giancarlo: “Così ho riparato lo storico orologio della Torre di Taormina”

Carmelo Caspanello

VIDEO – Fra Giancarlo: “Così ho riparato lo storico orologio della Torre di Taormina”

lunedì 23 Novembre 2020 - 16:07

#Astrettocontatto con il frate che ha rimesso in moto le lancette, ferme da un anno perché il Comune non riusciva a trovare uno specialista"

ROCCALUMERA (L’INTERVISTA di Carmelo Caspanello) – Ha amato il suo lavoro per 30 anni, fino a quando la vocazione lo ha portato in convento per prendere i voti. Fra Giancarlo Fano, originario di Roccalumera, la sua passione l’ha sempre custodita tra i suoi ricordi più preziosi. E nei giorni scorsi è tornata utile al Comune di Taormina, che non riusciva a trovare nessuno in Sicilia in grado di rimettere in funzione l’orologio della Torre di piazza IX Aprile, cuore pulsante della città turistica. Un orologio che ha bisogno di ulteriori interventi manutentivi. Intanto si sono rimesse in moto le lancette che erano rimaste ferme per un anno. Sono tornate a segnare l’ora esatta nei giorni scorsi grazie all’intervento del frate di Roccalumera, da tempo ormai residente in altra provincia, che ha risposto alla “chiamata” dell’Amministrazione taorminese. Fra Giancarlo è tornato per un giorno al suo mestiere. E’ salito fino all’orologio della Torre, ammirata quotidianamente da migliaia di turisti (fin quando non è scoppiata la pandemia) e riparato l’ingranaggio che si era inceppato. L’INTERVISTA VIDEO

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x