A calcetto in orario di servizio, finanzieri indagati a Patti - Tempostretto

A calcetto in orario di servizio, finanzieri indagati a Patti

Alessandra Serio

A calcetto in orario di servizio, finanzieri indagati a Patti

lunedì 27 Dicembre 2021 - 11:42

A scoprirlo sono stati gli stessi colleghi della Guardia di Finanza, sono indagati per truffa aggravata

Tre militari della Guardia di Finanza di Patti sono indagati per truffa aggravata: anziché a lavoro, pur risultando in orario di servizio sono stati sorpresi a fare tutt’altro, dal calcetto alla spiaggia.

Diversi gli episodi documentati tra maggio e settembre scorso dagli stessi colleghi della Tenenza di Patti e della Compagnia di Milazzo, che li hanno immortalati a compiere attività del tutto private mentre risultavano in servizio, tutti in una unica sezione operativa.

Alla fine degli accertamenti il procuratore capo di Patti Angelo Cavallo ha siglato l’avviso di conclusione delle indagini preliminari, cristallizzando l’ipotesi di reato di truffa aggravata. Toccherà a loro adesso difendersi, fornendo la loro versione dei fatti. Per i finanzieri gli inquirenti non hanno elevato alcuna misura cautelare.

Tag:

3 commenti

  1. Bravi questi signori .
    La procura troppo dolce come reato .
    La legge non è uguale per tutti?

    23
    4
  2. antonio d'angelo 28 Dicembre 2021 07:58

    forse ancora non si è capito che l’apparato statale è a carico dei contribuenti. chi porta cappelli. toghe ed altro dovrebbe capire che è mantenuto da chi produce il PIL.

    5
    10
  3. Per Antonio551, wuale sarebbe il reato più amaro per lei? Omicidio in spiaggia….studiare il codice penale altro che la legge non è uguale per tutti. Un’altra occasione….

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007