A Milazzo musica corale con "InCanto Mediterraneo"

A Milazzo torna “InCanto Mediterraneo”. Il programma della manifestazione

Salvatore Di Trapani

A Milazzo torna “InCanto Mediterraneo”. Il programma della manifestazione

venerdì 01 Luglio 2022 - 16:00

Non solo musica, in quest'edizione di "InCanto Mediterraneo" ospitata presso il Castello di Milazzo. Previste anche estemporanee d'arte

MILAZZO – Tutto pronto per la nuova edizione di “InCanto Mediterraneo“. La manifestazione canora ideata dall’associazione corale “Cantica Nova” diretta da Francesco Saverio Messina si svolgerà presso il Castello di Milazzo.

L’evento, che ha il patrocinio della presidenza della Regione Siciliana, si svolgerà dal 10 al 16 luglio e vedrà tra gli altri anche una partnership con il Museo del Mare di Milazzo dedicando diversi spazi ai temi del rispetto dell’ambiente e del mare.

Ad esibirsi presso il palco del Duomo Antico diversi gruppi corali, provenienti non solo dall’Italia ma anche da Germania, Slovenia, Brasile, Slovacchia e Ungheria. Li valuterà la giuria presieduta da Agnieszka Franków Żelazny (Polonia) e formata da Antonino Averna (Italia), Gianmartino Durighello (Italia), Werner Pfaff (Germania), Josep Prats (Spagna) e Sabrina Simoni (Italia).

Il programma dell’evento

Le giornate dedicate alla manifestazione avranno inizio alle 21.30 con ingresso gratuito. Si parte il 10 luglio con le esibizioni dei cori “Cantica Nova”, “Piccolo Coro città di Taormina”, “Corale Tetracordus”, “Coro giovanile note colorate” e “Studio vocale Karlshure”.

Cambio temporaneo di location, invece, per l’appuntamento dell’11 luglio che si terrà presso il Santuario di S. Francesco di Paola. Ad esibirsi sarà il “Canticum Canticorum: Love Songs”.

Il 12 luglio, invece, toccherà esibirsi ai gruppi corali “I piccoli cantori”, “Mixed choir Apollo”, Vox iuvenis, Coro Ouverture e “Béla bartók male choir”.

Dalle 9.30 alle 13.00 del 13 luglio una pausa dalle esibizioni musicali, con l’estemporanea d’arte -in stile “urban sketcher” proposta da Salvo Currò presso la cittadella fortificata. Le realizzazioni artistiche sarà poi esposte presso il Duomo Antico del Castello di Milazzo. Seguirà in serata l’esibizione del duo formato da Ivano Biscardi (fisarmonica) e Francesco Bruno (flauto) e del duo di musica popolare siciliana formato da Luciano Maio e Salvo Nigro.

Il 15 luglio, quindi, le esibizioni delle formazioni corali Mixed Choir Apollo, Mixed Choir Crescendo e Béla Bartòk Male Choir.

Ai vincitori della manifestazione andrà il trofeo realizzato dai fratelli Francesco e Bartolo Lo Presti di “Belle Arti” e un premio in denaro di 1500 euro. Le serate saranno presentate da Giusy Venuti e Deborah Kay. Previsto, nel corso della serata di premiazione, un momento musicale del Triofast composto da Luciano Accetta (chitarra e voce), Antonio Donato (basso e cori) e Milo Isgrò (batteria e cori).

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007