Acquedolci. Accoltella il rivale in un bar, 55enne arrestato per tentato omicidio - Tempostretto

Acquedolci. Accoltella il rivale in un bar, 55enne arrestato per tentato omicidio

Redazione

Acquedolci. Accoltella il rivale in un bar, 55enne arrestato per tentato omicidio

venerdì 13 Maggio 2022 - 11:16

Dalle immediate indagini, è emerso che l’astio, già palesatosi in passato con fatti analoghi, è riconducibile a motivi passionali legati alla sua ex moglie

Stava consumando una bevanda in un noto bar di Acquedolci, ieri pomeriggio, quando è stato colpito al fianco destro da dietro, più volte e con forza, con un coltello a serramanico.

L’uomo, un 62enne, è caduto a terra ma è riuscito ad allontanare il suo aggressore, che è scappato. Dopo l’allarme, i carabinieri di Acquedolci, coi colleghi del Nucleo operativo e radiomobile di Santo Stefano Camastra, sono arrivati in poco tempo e hanno rintracciato l’aggressore in casa, ancora in possesso del coltello. E’ un 55enne del luogo che, dopo l’accertamento dei fatti, in accordo col giudice, è stato arrestato in flagranza per tentato omicidio e portato al carcere di Barcellona.

Il 62enne, invece, è stato portato all’ospedale di Milazzo e ricoverato per le gravi lesioni riportate.

Da immediate indagini è emerso che non era la prima aggressione. L’astio sarebbe riconducibile a motivi passionali legati alla sua ex moglie, “che lo portavano a nutrire profondi sentimenti di odio e rancore che, a dire del reo, potevano essere placati solo con la morte dell’uomo”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007