Acr Messina, Novelli: "Il Roccella? Non esistono partite facili" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Acr Messina, Novelli: “Il Roccella? Non esistono partite facili”

Manuel Pernice

Acr Messina, Novelli: “Il Roccella? Non esistono partite facili”

mercoledì 31 Marzo 2021 - 15:55
Acr Messina, Novelli: “Il Roccella? Non esistono partite facili”

Il tecnico peloritano presenta il testacoda di domani. "Probabilmente ci lasceranno pochi spazi, ma non dobbiamo lasciarci prendere dalla frenesia. Mi viene da ridere quando si dice che siamo solo noi la corazzata. Provano a metterci sotto pressione"

Calma e gesso. Dopo l’overdose di adrenalina negli ultimi tre scontri diretti, l’Acr Messina deve restare con i piedi per terra. I peloritani si preparano al testacoda contro il Roccella. Il calcio, si sa, non è una scienza esatta e in ogni partita serve il “focus” corretto. La capolista ha acquisito consapevolezza della sua forza, ma bisogna rimanere sul pezzo.

“Attenti alle loro ripartenze”

Ne è consapevole il tecnico Novelli, che presenta la prossima sfida: “E’ una partita insidiosa come tutte. Match facili non ne esistono, in ogni scontro si azzera il passato. Probabilmente ci lasceranno pochi spazi, non dobbiamo farci prendere dalla frenesia. Dovremo stare attenti sulle loro ripartenze e sulle palle inattive. Per me già dalla prima giornata sono sempre state partite fondamentali. Dobbiamo sempre credere, soffrire e cercare di andare oltre ogni nostro limite“.

L’esterno peloritano Simone Addessi

“Dobbiamo coprire ogni centimetro di campo”

Nelle ultime cinque giornate l’Acr Messina ha collezionato 13 punti su 15 disponibili. Un bottino ingente considerato anche il trittico di scontri diretti affrontati. “Lavoriamo per raggiungere questi risultati e vincere. Dobbiamo essere maturi, equilibrati ed avere la fame di coprire ogni centimetro di campo. Questo è un campionato difficilissimo e l’ho sempre detto. Ci sono delle squadre che sono state costruite per vincere. Mi viene da ridere quando dicono che siamo solo noi la corazzata, provano a metterci pressione. Siamo una buona squadra che deve lavorare e continuare a crescere giorno dopo giorno“.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x