Affido condiviso: a Roma il Congresso nazionale del Movimento Mantenimento Diretto - Tempostretto

Affido condiviso: a Roma il Congresso nazionale del Movimento Mantenimento Diretto

Redazione

Affido condiviso: a Roma il Congresso nazionale del Movimento Mantenimento Diretto

venerdì 29 Marzo 2019 - 07:05
Affido condiviso: a Roma il Congresso nazionale del Movimento Mantenimento Diretto

I temi della bigenitorialità e della riforma dell'affido saranno al centro del dibattito

La riforma dell’affido condiviso, attraverso l’analisi degli aspetti normativi e socio culturali, sarà al centro del secondo Congresso Nazionale del Movimento mantenimento diretto, che si terrà a Roma il 6 aprile.

I lavori saranno articolati in tre sezioni principali: legale, scientifica e socio culturale.

I relatori chiamati ad intervenire sono giuristi, psicologi, medici e giornalisti, per un’analisi ad ampio raggio di temi importanti e delicati come quelli della bigenitorialità e dell’uguaglianza genitoriale. Interverranno, oltre a molti genitori sensibili al problema, anche esponenti del mondo universitario, scientifico, attivisti di altre associazioni e il Senatore Simone Pillon, primo firmatario del DDL 735 per la riforma dell’affido condiviso (che finora è rimasto sulla carta e non è realmente applicato nei casi reali di divorzi).

Scopo dell’ Associazione Mantenimento Diretto – Movimento per L’Uguaglianza Genitoriale è la diffusione dei valori della bigenitorialità e dell’uguaglianza genitoriale e di genere.

Nonostante le indicazioni della comunità scientifica internazionale in merito alla superiorità del modello dell’affido paritetico in Italia si continua ad applicare l’affido solo formalmente condiviso che nei fatti è monogenitoriale ( alla madre).

La coppia in senso affettivo può cessare ma quella genitoriale deve continuare, animata da dialogo e senso di responsabilità per la prole. Nelle famiglie non più unite va mantenuta la condivisione dei momenti di vita quotidiana con entrambi i genitori, assicurando ai figli delle coppie separate tempi di frequentazione paritetici, mantenendone pertanto la costante presenza affettiva, accudente ed educativa. L’Associazione MDM, a sostegno della bigenitorialità, si adopera basandosi sulla letteratura scientifica più accreditata, senza alcuna appartenenza partitica, concependo il proprio impegno civico soltanto nell’accezione più alta di iniziativa politica e sociale, posta a servizio del progresso etico, per una Società migliore e più giusta.

I lavori prevedono gli interventi del Prof. Amedeo Paolucci (Presidente Associazione MdM) e dell’avv. Salvatore Dimartino (Vicepresidente Associazione MdM) ed a seguire tre sessioni. Affronteranno le tematiche legali Francesco Tesoro (MdM Roma) ”Modifica dei provvedimenti di affido e nuove strategie processuali ”, Carlo Macale: ”Il pedagogista al servizio della promozione del benessere, una figura professionale per la valorizzazione della bigenitorialità”, Arturo Maniaci (Università Statale di Milano): “Legge versus giurisprudenza in materia familiare”, Marino Maglietta (Presidente Associazione Crescere Insieme): “il terzo modo, trasversale, per emendare la legge 54/2006”.

La sessione scientifica vedrà gli interventi di Matteo Bernini (Consigliere nazionale MdM e medico chirurgo, specialista in Nefrologia) “Eventi avversi precoci e stress tossico fisiopatologia del danno multiorgano”, Giovanni Camerini (neuropsichiatra infantile): “Shared custody e benessere del fanciullo, evidenze della letteratura internazionale”, Laura Volpini: “Parental alienation, assessment e proposte operative nella consulenza tecnica d’ufficio”

Nel corso della sessione socioculturale interverranno Paola Grandinetti (MdM Roma) ,Marcello Adriano Mazzola (blogger del giornale “Il Fatto Quotidiano”) “alienazione genitoriale e strumenti di tutela” Dott. Alessandro Placidi (giornalista) “Affido condiviso, tra passato, presente e futuro”.

Prima delle sessioni è previsto l’intervento del senatore Pillon sulla Riforma dell’affido condiviso, mentre i saluti finali sono stati affidati al professor Amedeo Paolucci, presidente MdM.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007