"Le vetrine di via Garibaldi": "Alberi non ancora potati e a rischio" - Tempostretto

“Le vetrine di via Garibaldi”: “Alberi non ancora potati e a rischio”

“Le vetrine di via Garibaldi”: “Alberi non ancora potati e a rischio”

giovedì 11 Ottobre 2018 - 07:40
“Le vetrine di via Garibaldi”: “Alberi non ancora potati e a rischio”

Il presidente dell'associazione, Lillo Valvieri, chiede interventi al più presto

"La stagione delle piogge sta per abbattersi sulla nostra città e molti alberi pericolanti che investono direttamente le abitazioni non sono ancora stati potati. I problemi della vita reale sono prioritari rispetto a quelli del mondo politico". Il presidente dell'associazione Le Vetrine di via Garibaldi, Lillo Valvieri, chiede risposte certe ed una seria programmazione per gli interventi in via Garibaldi. "Abbiamo cercato di far comprendere a questa amministrazione l'importanza degli interventi richiesti dalla nostra associazione – prosegue -: da una regolamentazione dei parcheggi per incontrare la volontà di cittadini e commercianti al progetto di una via dell'Arte e della Bellezza la cui realizzazione costerebbe circa 90mila euro e che intendiamo presentare alla cittadinanza quando anche i nostri interlocutori saranno disposti a fare un passo in avanti".

Per tutte queste ragioni Valvieri chiede un accoglimento delle istanze presentate: "Trasformare la via Garibaldi da una via di collegamento ad un luogo di attrazione turistica, quindi anche con l'abbattimento delle barriere architettoniche, – conclude il presidente dell'associazione – permetterebbe ai cittadini di vivere al meglio una delle più belle zone della nostra città".

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007