Sgominato giro di false assicurazioni: 5 denunce, oltre 10mila euro le sanzioni - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Sgominato giro di false assicurazioni: 5 denunce, oltre 10mila euro le sanzioni

Ve. Cro.

Sgominato giro di false assicurazioni: 5 denunce, oltre 10mila euro le sanzioni

sabato 15 Novembre 2014 - 11:56

L’attività di polizia si inquadra nell’ambito di una più ampia operazione svolta a carattere nazionale denominata “Alto Impatto” ed a Messina è stata coordinata dagli agenti della Sezione e della sottosezione della Polizia Stradale.

Sono cinque le persone, tra cui due messinesi e tre cittadini cingalesi, finiti nel mirino della Polstrada di Messina perché accusati di produzione e uso di documentazione assicurativa falsa. Oltre 10mila euro le sanzioni amministrative per loro.
L’indagine è scaturita da un controllo effettuato dai poliziotti su alcune autovetture di proprietà di 3 cittadini dello Sri Lanka da cui è emerso che gli stessi esponevano contrassegni assicurativi falsi. L’avvio di altre attività info-investigative ha permesso di appurare che un messinese di 39 anni riproduceva tagliandi assicurativi ad hoc, vendendoli poi al costo di 100 euro per semestre a dei clienti procacciati, a sua volta, da altro messinese di 49 anni.

A seguito di perquisizione effettuata presso le abitazioni dei due, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato numerosi contratti assicurativi in bianco di note Agenzie assicurative, nonché timbri, computer, stampanti e tutto l’occorrente per la riproduzione della documentazione falsa. È stato, altresì, sequestrato un motorino utilizzato dal trentanovenne ritrovato con documentazione falsa.
Pertanto, i due messinesi sono stati denunciati, in concorso, per truffa, falsificazione di sigilli, produzione e uso di documentazione falsa; i tre cingalesi sono stati denunciati per uso di documentazione falsa. Inoltre, agli stranieri sono state sequestrate le autovetture ed elevate sanzioni amministrative per un importo di oltre 10.000 euro.

Tag:

6 commenti

  1. tramite la sala operativa si legge tutto anche i tagliandi falsi. Le assicurazioni fasulle ormai sn solo dei vecchi ricordi!

    0
    0
  2. tramite la sala operativa si legge tutto anche i tagliandi falsi. Le assicurazioni fasulle ormai sn solo dei vecchi ricordi!

    0
    0
  3. Che deficenti, lo sanno anche i sassi che ormai tutte le forze di polizia vedono in tempo reale se si è assicurati o meno, comunque hanno fatto bene perché noi paghiamo anche per questi tizi

    0
    0
  4. Che deficenti, lo sanno anche i sassi che ormai tutte le forze di polizia vedono in tempo reale se si è assicurati o meno, comunque hanno fatto bene perché noi paghiamo anche per questi tizi

    0
    0
  5. La polizia vede in tempo reale se l’assicurazione e’ falsa???
    Non credo proprio anche perche’ la polizia neanche li controlla guarda solo il contrassegno!!! E noi paghiamo 🙁

    0
    0
  6. La polizia vede in tempo reale se l’assicurazione e’ falsa???
    Non credo proprio anche perche’ la polizia neanche li controlla guarda solo il contrassegno!!! E noi paghiamo 🙁

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x