Discarica di Mazzarra', interventi d'urgenza per evitare nuova bomba ecologica - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Discarica di Mazzarra’, interventi d’urgenza per evitare nuova bomba ecologica

Alessandra Serio

Discarica di Mazzarra’, interventi d’urgenza per evitare nuova bomba ecologica

giovedì 26 Novembre 2015 - 14:31
Discarica di Mazzarra’, interventi d’urgenza per evitare nuova bomba ecologica

Si interverrà d'urgenza nel sito di stoccaggio dove il percolato ha raggiunto livelli preoccupanti. La decisione è arrivata ieri dalla Prefettura dopo l'esame del Noe che ha lanciato l'allarme sul rischio inquinamento.

E' esplosiva la situazione a Mazzarrà Sant'Andrea, dove il sito di stoccaggio dei rifiuti rischia di diventare una nuova emergenza sanitaria ed ambientale.

L'allarme lo ha lanciato il Noe dei Carabinieri che ha eseguito dei controlli nell'area della discarica, dove da giorni per via delle traversie giudiziarie della società e delle difficoltà economiche, seguite anche ai provvedimenti della magistratura, i fornitori e le ditte che vi lavoravano hanno sospeso il servizio. Il Nucleo Ecologico dei Carabinieri ha evidenziato soprattutto gli alti livelli del percolato che sembra impossibile smaltire.Il sito, perciò, rischia di scoppiare.

Se n'è parlato ieri in Prefettura nel corso della tavola rotonda convocata del Prefetto Stefano Trotta che ha adottato un provvedimento di contingentamento urgente del personale che effettua gli interventi in discarica. Provvedimento che la Commissione Straordinaria di Mazzarrà Sant'Andrea si è impegna a mettere in pratica in tempi rapidissimi.

Alla riunione hanno partecipato i Dirigenti del Dipartimento Regionale Rifiuti, la Commissione Straordinaria del Comune di Mazzarrà Sant’Andrea, il Presidente e l’amministratore delegato della TirrenoAmbiente, il Direttore dell’ARPA e Dirigenti dell’Asp 5 di Messina.

Al.Ser.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007