Ancora variabilità atlantica, buone notizie per il weekend - Tempo Stretto

Ancora variabilità atlantica, buone notizie per il weekend

Daniele Ingemi

Ancora variabilità atlantica, buone notizie per il weekend

giovedì 28 Novembre 2019 - 16:03
Ancora variabilità atlantica, buone notizie per il weekend

Arriva qualche buona notizia per questo weekend

Seppur un po’ rallentato, il flusso perturbato proveniente dal nord Atlantico continua a modulare, con una serie di onde lunghe a bassa frequenza, il tempo in Europa e nel bacino del Mediterraneo. Nelle prossime ore una nuova, ma più modesta, perturbazione oceanica attraverserà il nostro paese, arrecando nuove precipitazioni sparse sulle coste tirreniche peninsulari. La Sicilia e la Calabria meridionale stavolta verranno lambite da questa nuovo fronte, con un aumento della copertura nuvolosa generalizzato.

Venerdì 29 novembre 2019

Quella di domani, venerdì 29 novembre, sarà una giornata condizionata dalla variabilità positiva, con passaggi di nubi medio-basse, più spesse lungo le coste tirreniche, che non dovrebbero apportare fenomeni precipitativi significativi, a parte qualche pioviggine e breve piovasco che potrebbe interessare l’area tirrenica, specie la zona fra Villafranca e Capo Peloro. Piogge e rovesci, invece, sono attesi sul reggino tirrenico.

Dovrebbe andare meglio sulla costa ionica dove rimarranno ampie porzioni di cielo sereno o poco nuvoloso. I venti spireranno tesi solo sul Tirreno a largo, con una componente da Ovest, tendente a ruotare più da O-SO in serata. Sullo Stretto e zona ionica prevarrà una componente debole fra N-NO e NO. Mari poco mossi, mosso il Tirreno, specie a largo. La temperatura massima domani potrebbe superare la soglia dei +18°C +19°C sia a Messina che a Reggio. La minima si attesterà sui +14°C.

Sabato 30 novembre 2019

Quella di sabato dovrebbe essere una giornata caratterizzata da ampi spazi soleggiati, specie fra lo Stretto e la costa ionica del messinese e del reggino, alternati al passaggio di stratocumuli o piccoli cumuli che si addosseranno sulla parte nord della dorsale dei Peloritani. Al mattino, pero, qualche breve piovasco potrebbe interessare le coste del reggino tirrenico. Fra il pomeriggio e la serata avremo prevalenza di cieli stellati un po’ ovunque. Ciò comporterà una diminuzione delle temperature minime che in nottata potrebbero scendere anche al di sotto dei +13°C. Soffieranno moderati venti di maestrale che si attenueranno in serata, rendendo tutti i mari da poco mossi, a mosso solo il Tirreno.

Domenica 1 dicembre 2019

Buone notizie arrivano per la giornata domenicale che dovrebbe trascorrere all’insegna di condizioni di tempo prevalentemente soleggiato, con cieli pronti a spaziare dal sereno al poco o parzialmente nuvoloso. Solo dalla serata, da ovest, si cominceranno ad affacciare i primi cirri e cirrostrati, per l’approssimarsi dal Mediterraneo occidentale di una nuova perturbazione atlantica. Da segnalare solo il cambio di regime dei venti che da libeccio tenderanno a ruotare più da ostro e scirocco, spirando comunque debolmente, con successiva ma lenta intensificazione serale sullo Stretto.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007