Archeoclub Italia, incarico nazionale per la messinese Rosanna Trovato - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Archeoclub Italia, incarico nazionale per la messinese Rosanna Trovato

Redazione

Archeoclub Italia, incarico nazionale per la messinese Rosanna Trovato

lunedì 03 Maggio 2021 - 09:25
Archeoclub Italia, incarico nazionale per la messinese Rosanna Trovato

La segretaria della sede messinese è la nuova presidente del collegio nazionale dei probiviri

E’ una messinese la nuova presidente nazionale del collegio dei probiviri di Archeoclub. L’assemblea ha eletto a presidente del collegio dei Probiviri Rosanna Trovato, a coronamento dell’attività svolta come segretaria della locale sede Archeoclub di Messina.

“Un merito – commenta la Trovato – che va al lavoro svolto da tutta la sede che anche in questi ultimi anni, nonostante le limitazioni imposte dalla pandemia, ha portato avanti la promozione del territorio e ha fatto Formazione, quando possibile in presenza, ma soprattutto con webinar che hanno promosso un turismo di prossimità facendo scoprire o riscoprire le bellezze e i beni paesaggistico-culturali non solo della nostra città; le passeggiate sui percorsi collinari e marinari, le piccole realtà museali e i borghi dimenticati, i beni preclusi, dalla Cripta del Duomo alla Chiesa normanna di Mili, entrambi sposati come luoghi del cuore FAI per l’edizione 2020, e ancora storia e leggende del nostro territorio e la public history di molte realtà locali.”

L’Archeoclub Messina nasce nel 1995 per opera del prof. Vito Noto e oggi, a 25 anni dalla fondazione, è sempre più presente sul territorio con la sua attività e con la continua opera di recupero rivolta ai beni culturali. Tanti i doni alla città, dal Monumento Celebrativo ad Antonello da Messina (8 Maggio 2005) eseguito dal maestro Alfredo Correnti e posto in via Garibaldi, di fronte alla chiesa di S. Caterina, al Mosaico ad Incastro Pavimentale raffigurante la Messina precedente al terremoto del 1908 (23 Marzo 2009) davanti all’ingresso del Teatro Vittorio Emanuele realizzato in collaborazione con il Rotary Club Messina.

Tante le opere che in questi anni di attività sono state oggetto di restauro da parte di Archeoclub Messina.

Una Tomba risalente al IV Secolo a.C. e il Rilievo marmoreo raffigurante la poetessa Elpide presso il Museo Regionale di Messina; la statua di “Messina riconoscente alla Sovrana Concessione del Portofranco“ posta a Largo Minutoli; solo per citarne alcune.

A celebrazione dei 25 anni di vita la sede di Messina, con il suo Presidente Bernardo Fazio, ha finanziato l’opera di restauro, curata a Roma, di due tele del tardo ‘500 custodite nella Chiesa Maria SS. della Mercede in S. Valentino: La Pietà di autore ignoto e Madonna col Bambino attribuita al noto pittore messinese Antonio Catalano detto l’Antico.

Tanti programmi per il futuro sulla scia di scelte che non saranno soltanto locali, ma in sintonia con i programmi del nuovo Consiglio Nazionale, che annovera diversi siciliani tra gli eletti con buona presenza femminile.

Il riconfermato Presidente Nazionale Rosario Santanastasio geologo, esperto di Geoarcheologia ha dichiarato: “Rilancio dell’Italia, censimento dell’antico sistema di Acquedotti Romani, restauri dei beni culturali, progetti di grande promozione dell’Italia saranno gli obiettivi principali della mia presidenza. Archeoclub d’Italia oggi conta 150 sedi e 5.500 soci. Vogliamo collaborare con i ministeri e le soprintendenze per valorizzare al meglio il nostro territorio nazionale. Anche per questo motivo siamo convinti sostenitori della candidatura italiana a sede del 10° Forum mondiale dell’acqua“.

Il campano Rosario Santanastasio, per il prossimo quinquennio sarà affiancato nel Consiglio Direttivo dalla siciliana Fortunata Flora Rizzo (Vice Presidente), dal campano Domenico Palumbo (Tesoriere), dal lucano Pietro Antonio Ciligliano (Segretario Generale), dal pugliese Innocente Cataldi e dai siciliani Francesco Finocchiaro e Claudio Lo Monaco (Componenti).

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x