Arriva l'aria fredda nord-atlantica, oggi prime nevicate sulle vette dei Nebrodi - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Arriva l’aria fredda nord-atlantica, oggi prime nevicate sulle vette dei Nebrodi

Daniele Ingemi

Arriva l’aria fredda nord-atlantica, oggi prime nevicate sulle vette dei Nebrodi

martedì 10 Dicembre 2019 - 07:20
Arriva l’aria fredda nord-atlantica, oggi prime nevicate sulle vette dei Nebrodi

Una massa d'aria fredda sta per invadere il Mediterraneo causando un po' d'instabilità nella serata di domani

Anche se l’inverno, quello vero, sarà ancora lontano, nelle prossime ore un nucleo di aria fredda, d’estrazione polare marittima, in discesa dalle Isole Britanniche, raggiungerà il bacino centrale del Mediterraneo e la Sicilia, determinando un diffuso calo delle temperature e il ritorno della prima neve sulle vette dei Nebrodi e sulla cima dell’Aspromonte. Tale passaggio frontale aprirà la strada ai peggioramenti da NW, spalancando le porte dei venti del quarto quadrante.

La diffusa copertura nuvolosa stratificata che in queste ore ha arrecato pure qualche pioviggine e goccia di pioggia è legata alla parte più avanzata di un fronte freddo (di tipo anabatico, ossia debole e composto da nuvole stratificate), seguito da aria più fredda di origine polare marittima (nord atlantica). Il fronte freddo dovrebbe raggiungere il messinese e il reggino nelle prossime ore, apportando delle piogge e qualche veloce rovescio, seguito da sostenuti venti di maestrale che altro non è che l’aria fredda polare marittima pronta a sfociare sul Mediterraneo, causando un moderato calo termico.

L’aria fredda post-frontale difatti farà il suo ingresso solo nel corso della giornata odierna, instabilizzando ulteriormente la colonna d’aria lungo le coste tirreniche ed in seguito, dal pomeriggio, pure l’area dello Stretto di Messina. Questo perché l’aria fredda da NW, scorrendo sopra le più miti acque superficiali del Tirreno, originerà dell’instabilità (convettiva) che produrrà lo sviluppo di piogge, ma anche di rovesci e di qualche locale temporale, con occasionali brevi e localizzate grandinate di piccola taglia.

Le precipitazioni colpiranno un po’ tutta la fascia tirrenica, con accumuli anche significativi sul versante settentrionale dei Nebrodi. Fra il pomeriggio e la serata le piogge dovrebbero raggiungere pure lo Stretto, presentandosi a carattere intermittente, con pause asciutte. Il grosso dell’aria fredda dovrebbe penetrare sul messinese fra la tarda serata e la nottata, fra oggi e domani, quando l’isoterma di +1°C a 850 hPa (circa 1300 metri) sorvolerà i Nebrodi e i cieli della Sicilia nord-orientale, provocando un ulteriore calo delle temperature.

L’abbassamento della quota dello zero termico, inoltre, favorirà l’avvento delle prime spolverate di neve sulle cime più elevate dei Nebrodi e sulla vetta dell’Aspromonte. Nella serata odierna la neve, mista alla pioggia, si potrà presentare fino a Floresta. Niente neve per i Peloritani (ci vogliono isoterme negative a 1300 metri per vedere neve a Dinnamare o monte Scuderi), a parte qualche gragnolata sulle cime sopra i 1000 metri. La temperatura massima domani non dovrebbe superare i +17°C, mentre le minime scivoleranno sotto la soglia dei +11°C.

L’atmosfera si farà dunque un po’ frizzantina, anche se a dire la verità a malapena, domani, si riuscirà a scendere di poco sotto le medie per il periodo. La ventilazione settentrionale, che soprattutto fra la serata di domani e mercoledì spirerà parecchio sostenuta, contribuirà a farci percepire temperature ben al di sotto dei valori normali. Ma niente paura, già da giovedì i termometri sono attesi nuovamente in risalita, mentre il prossimo weekend sembra improntato a condizioni climatiche nuovamente miti, ma molto ventose. In modo particolare fra venerdì notte e sabato, quando i venti di ponente e maestrale potrebbero tornare a soffiare con forza, superando la soglia d’attenzione.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007