Aurora dopo Margherita e Martina. Messina piange tre sue giovani figlie - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Aurora dopo Margherita e Martina. Messina piange tre sue giovani figlie

Marco Ipsale

Aurora dopo Margherita e Martina. Messina piange tre sue giovani figlie

domenica 25 Agosto 2019 - 02:40
Aurora dopo Margherita e Martina. Messina piange tre sue giovani figlie

Il conducente della Peugeot, il 22enne G. Z., sarà indagato per omicidio stradale, come atto dovuto

MESSINA – Avrebbe compiuto 15 anni il prossimo 16 settembre, fra meno di un mese. E invece Aurora De Domenico è la terza vittima nel giro di tre mesi, sempre in via Consolare Pompea.

Margherita a Paradiso, Martina a Grotte, Aurora a Ganzirri. Tre giovani vite spezzate sulla stessa strada, che d’estate è la più frequentata dai messinesi, quella delle spiagge e del mare, dei lidi e dei divertimenti.

A breve avrebbe iniziato il secondo anno al liceo La Farina, ieri molti suoi compagni erano davanti all’obitorio del Policlinico, ma la sua vita si è spenta su quella maledetta moto Honda 125, che ha impattato contro una Peugeot 206 station wagon. Il mezzo a due ruote viaggiava in direzione centro, l’auto in direzione nord. L’impatto all’altezza dell’Istituto Ortopedico è stato tremendo e ad avere la peggio, ovviamente, è stato il mezzo più piccolo, che è andato a finire contro un lampione.

Il fratello Alberto, 17 anni, che guidava, se l’è cavata con diversi traumi, nessuno dei quali gravissimo, mentre per Aurora c’è stato poco da fare, se non una disperata corsa verso il Policlinico, rivelatasi inutile.

Il conducente della Peugeot, il 22enne G. Z., sarà indagato per omicidio stradale, come atto dovuto, ma è risultato negativo all’alcool test e al droga test. Andrà confermata, però, la prima versione secondo cui stesse effettuando un’inversione di marcia, che avrebbe disorientato il 17enne alla guida del motorino.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

Un commento

  1. Non dimentichiamo la Mangano ,mi auguro che siano degli Angeli ? Almeno Noi intestiamo delle vie del centro a queste splendide persone andate via precocemente. Mi auguro che De Luca legga.

    4
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007