Mattina "infernale" sull'A 18, ora aperta una corsia tra Fiumefreddo e Giarre - Tempostretto

Mattina “infernale” sull’A 18, ora aperta una corsia tra Fiumefreddo e Giarre

Mattina “infernale” sull’A 18, ora aperta una corsia tra Fiumefreddo e Giarre

lunedì 23 Luglio 2018 - 08:23
Mattina “infernale” sull’A 18, ora aperta una corsia tra Fiumefreddo e Giarre

Pioggia, vento forte e alberi sulla carreggiata. Poco prima di mezzogiorno è stata ripristinata una corsia. Lunghissime code in direzione Catania e soliti problemi per chi deve andare in aeroporto e rischia di perdere il volo

C'è chi è rimasto in coda per quattro ore, chi ha perso l'aereo, chi ci ha pure rischiato la pelle. La pioggia e il forte vento di stamattina hanno creato grossi disagi sull'autostrada A 18, Messina – Catania. Un albero è finito su un camion all'altezza del km 54 ed altri arbusti sono caduti sulla carreggiata, bloccando il passaggio.

Il traffico è rallentato tra gli svincoli di Fiumefreddo e Giarre, in direzione Catania, dove da poco prima di mezzogiorno si transita solo su una corsia, quella di sorpasso, dal Km 40 al km 57.

Fino a quell'ora era stata istituita l'uscita obbligatoria a Fiumefreddo ma la segnalazione ai caselli non era stata immediata, tanto che alcuni mezzi sono entrati in autostrada, soprattutto a Giardini Naxos e si sono trovati imbottigliati nel traffico contribuendo ad alimentare lunghissime code sin dalle 6 di stamani.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007