Bando autisti Atm: 1229 candidati, quasi tutti di Messina e provincia - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Bando autisti Atm: 1229 candidati, quasi tutti di Messina e provincia

Rosaria Brancato

Bando autisti Atm: 1229 candidati, quasi tutti di Messina e provincia

mercoledì 23 Dicembre 2020 - 17:29

Intanto questa mattina hanno protestato gli ex autisti. Consegnata una lettera alla prefetta

Quasi 1300 candidati in pista per la selezione autisti Atm. A comunicare i dati sul numero dei partecipanti alla long list dalla quale saranno attinti i primi 60 nuovi autisti è il presidente Campagna.

I numeri della selezione

Nel dettaglio, i candidati sono complessivamente 1229, dei quali quasi tutti residenti tra Messina e provincia. Sono infatti 801 i candidati residenti a Messina e provincia, 69 dichiarano di essere domiciliati a Messina e provincia e 359 sono residenti o domiciliati in altre province o regioni. Solo le prime due categorie di partecipanti usufruiscono di punteggi aggiuntivi. Tra i 69 che hanno dichiarato di essere domiciliati a Messina e provincia ben 43 sono nati nella Città di Messina e 3 in provincia di Messina. “Questi i numeri che valgono più di qualsiasi congettura” commenta Campagna con riferimento alle polemiche delle scorse settimane.

La protesta degli ex autisti

Intanto questa mattina si è tenuto il sit-in di protesta degli ex autisti Atm che si sono radunati presso il Largo Marinai d’Italia. Gli ex autisti hanno consegnato alla prefetta Librizzi un parere legale dal quale si evince  che l’ATM SPA potrebbe attingere dalla graduatoria già stilata dal C.P.I. di Messina. I manifestanti contestano al presidente Campagna il mancato rispetto degli accordi presi il 24 luglio scorso, che prevedeva l’assunzione a tempo determinato degli ex autisti per supplire alla mancanza di autisti in atto. A gennaio si dovrà garantire un servizio pubblico potenziato ed in questo momento non è possibile se non assegnando decine di ore di straordinario agli autisti in servizio.

“Abbiamo voluto rappresentare al Prefetto questa gestione fallimentare, accompagnata da un ulteriore documento, per far ulteriore chiarezza sulla graduatoria depositata al centro per l’impiego già utilizzata in passato”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x