Barcellona. Aggredisce e rapina minorenne, poi denuncia di essere vittima. Arrestato 25enne - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Barcellona. Aggredisce e rapina minorenne, poi denuncia di essere vittima. Arrestato 25enne

Marco Ipsale

Barcellona. Aggredisce e rapina minorenne, poi denuncia di essere vittima. Arrestato 25enne

sabato 06 Febbraio 2021 - 11:15

Arrestato anche un 20enne. Facevano parte di una banda, di cui alcuni già in carcere e altri non identificati, che rapinarono un minorenne nello scorso aprile

Avevano inseguito, aggredito e rubato telefono cellulare e bicicletta a un minorenne. Era successo nello scorso aprile, a Barcellona. Una banda criminale composta da diverse persone, alcune delle quali già in carcere e altre non identificate, aveva agito probabilmente per dissidi legati alla cessione di stupefacenti.

Dieci mesi dopo, su ordinanza del Tribunale del Riesame di Messina, la Polizia di Barcellona ha arrestato e portato al carcere di Barcellona il capo del gruppo, un 25enne che ha molti precedenti e una forte propensione criminale. Aveva persino denunciato il falso, sostenendo di essere lui la vittima di aggressione e minacce con un coltello da parte del minorenne.

Arrestato anche un altro componente della banda, un 20enne che ha ottenuto i domiciliari con applicazione del braccialetto elettronico. Entrambi sono indagati per il reato di rapina aggravata, il 25enne anche per calunnia.

Tag:

Un commento

  1. Già fortemente orientati e irrecuperabili con gli scarsi mezzi a disposizione, purtroppo

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x