Basket, Riparte domani il campionato dell'Alma Patti - Tempostretto

Basket, Riparte domani il campionato dell’Alma Patti

Lorenzo Crivillaro

Basket, Riparte domani il campionato dell’Alma Patti

Tag:

lunedì 04 Gennaio 2021 - 18:07

Le ragazze di Coach Buzzanca, ospiteranno il Surgical Cagliari, fanalino di coda

Domani 5 gennaio, L’Alma Patti inaugurerà il suo 2021 affrontando al PalaSerranò il Surgical Cagliari (ultima forza del campionato) per la 13a giornata del campionato di Serie A2 femminile. Domani si giocherà anche il match tra E-Work Faenza – Techfind Selargius , insieme a quello tra Il Palagiaccio Firenze – Cestistica Spezzina (in programma il 20 gennaio) chiuderanno l’ultima giornata del girone Sud. La squadra pattese giocherà alle 12 in un PalaSerranò che sarà purtroppo ancora vuoto, i tifosi potranno seguire il match in diretta streaming sulla pagina Facebook dell’Alma Basket Patti.

Coach Buzzanca presenta il match contro Cagliari

Coach Mara Buzzanca presenta il match, che rappresenta una grande occasione per le sue ragazze, che ritorna in campo dopo lo stop causato prima dalla falsa positività al Covid di un’atleta e poi dalle feste Natalizie: “Domani giochiamo contro una Virtus Cagliari ultima in classifica solo a causa degli infortuni. E’ una squadra sulla carta rispettabile, cercano i due punti e verranno a Patti con l’intento di portare a casa la partita. Noi pensiamo solo a fare risultato perchè vogliamo iniziare l’anno con il piede giusto. Dobbiamo dimostrare di aver imparato a reagire ai nostri momenti bui in campo, quindi è arrivato il momento di far vedere che peso abbiamo e quanto valiamo“.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007